Comunicazione

Le emoji in campo medico: sono poche e riduttive. Lo studio su Jama per implementarne l’utilizzo

set172021

Le emoji in campo medico: sono poche e riduttive. Lo studio su Jama per implementarne l’utilizzo

Nel 2010 le emoji sono state introdotte ufficialmente nel lessico globale come parte di "Unicode", gli standard informatici a cui la maggior parte dei sistemi di elaborazione di testo ha aderito, e si stima che circa 5 miliardi di emoji vengano utilizzate...
transparent
Asco, dagli esperti venti raccomandazioni per la corretta comunicazione sui tumori

giu52020

Asco, dagli esperti venti raccomandazioni per la corretta comunicazione sui tumori

Venti raccomandazioni per combattere le fake news e la disinformazione sul cancro raccolte nella prima Dichiarazione realizzata in Europa e dedicata alla corretta comunicazione in campo oncologico. Le Raccomandazioni, presentate al Congresso della...
transparent
Comunicazioni chiare, precise e mirate, senza autoritarismi: così i governi possono ottenere il massimo

mag202020

Comunicazioni chiare, precise e mirate, senza autoritarismi: così i governi possono ottenere il massimo

Per far sì che la popolazione si attenga alle misure di distanziamento sociale messe in atto per contrastare la diffusione di Covid-19 i governi devono dare messaggi chiari, positivi, adattati per età, cultura e zona geografica. Così...
transparent
Il paziente si può informare con indicazioni a voce corrispondenti ai requisiti indicati dalla legge

feb212020

Il paziente si può informare con indicazioni a voce corrispondenti ai requisiti indicati dalla legge

La documentazione scritta non rappresenta l'unico mezzo per dar prova della comunicazione al paziente di un'informazione completa, aggiornata ed a lui comprensibile circa le proprie condizioni di salute, la diagnosi, la prognosi, i benefici e i rischi...
transparent
Angelini Pharma, Daniela Poggio nuovo Global Communications Head

feb102020

Angelini Pharma, Daniela Poggio nuovo Global Communications Head

Daniela Poggio entra in Angelini Pharma nel nuovo ruolo di Global Communications Head, con l'obiettivo di potenziare le attività di comunicazione esterna dell'azienda, i rapporti con la stampa, i social network, e la comunicazione interna sia...
transparent
Medici impreparati a dare brutte notizie, Clerico (Cipomo): scarsa la formazione agli studenti

nov72017

Medici impreparati a dare brutte notizie, Clerico (Cipomo): scarsa la formazione agli studenti

«Studiamo le malattie ma poco ci insegnano riguardo alla modalità di comunicarle e spiegarle ai pazienti»: così Mario Clerico , presidente di Cipomo (Collegio italiano dei primari oncologi medici ospedalieri), che organizza la prossima...
transparent
Pani-Lerner-Corbellini: per avvicinare la gente ai vaccini industria scommetta su immagine diversa

giu142017

Pani-Lerner-Corbellini: per avvicinare la gente ai vaccini industria scommetta su immagine diversa

Esiste un gap di comunicazione tra chi produce farmaci e vaccini salvavita e un'umanità sempre più sola di fronte all'ombra della malattia, anche quando ne parla alla tastiera del pc, e timorosa di essere lasciata indietro nei propri diritti....
transparent
Scambio elettronico di dati sanitari: risultati promettenti, ma non conclusivi

dic122014

Scambio elettronico di dati sanitari: risultati promettenti, ma non conclusivi

La condivisione per via elettronica di informazioni sanitarie è stata da tempo identificata da politici e dagli operatori sanitari come una soluzione per migliorare la frammentazione dell’assistenza sanitaria statunitense, ma da una ricerca della Rand...
transparent
Gli effetti del divieto di pubblicità agli alcolici non sono univoci

nov252014

Gli effetti del divieto di pubblicità agli alcolici non sono univoci

Mancano prove evidenti a favore o contro l’uso di restrizioni per la pubblicità agli alcolici.  Questo, almeno è quanto conclude una revisione Cochrane coordinata da Charles Parry , dell’Alcohol and drug abuse research unit al South african medical...
transparent
Ministri Ue, farmaci innovativi: promuovere accesso accelerato

set242014

Ministri Ue, farmaci innovativi: promuovere accesso accelerato

«La Commissione e tutti i paesi concordano sull’importanza dello sviluppo dei farmaci innovativi, ma si percepisce come tale sviluppo sia costoso e lento». Lo sottolinea il ministro della Salute Beatrice Lorenzin alla conferenza stampa conclusiva del...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi