Enti regolatori
Oncologia
03/04/2024

Tumore del polmone, ok Ue a molecola immunoterapica per lo stadio precoce

La Commissione Europea ha approvato pembrolizumab, anticorpo monoclonale, in combinazione con la chemioterapia a base di platino

farmacovigilanza

Passi avanti nel trattamento del tumore al polmone in stadio precoce. La Commissione Europea ha infatti approvato la molecola immunoterapica pembrolizumab (un anticorpo monoclonale) in combinazione con la chemioterapia a base di platino, come trattamento neoadiuvante (prima della chirurgia), proseguito in monoterapia come trattamento adiuvante (dopo la chirurgia), per il tumore del polmone non a piccole cellule (Nsclc) resecabile, ad alto rischio di recidiva negli adulti. Lo rende noto l'azienda farmaceutica Msd, precisando che l'approvazione fa seguito alla raccomandazione positiva del Committee for Medicinal Products for Human Use ottenuta a febbraio 2024 sulla base dei risultati dello studio di Fase 3 Keynote-671. La decisione, precisa la nota, rappresenta la prima approvazione in Europa di una terapia anti-PD-1/L1 nel carcinoma Nsclc resecabile sulla base dei risultati positivi di sopravvivenza globale e costituisce la sesta approvazione di pembrolizumab nel tumore del polmone in Europa. Al follow-up mediano di 29,8 mesi, pembrolizumab più chemioterapia nel setting neoadiuvante seguito da pembrolizumab monoterapia dopo la resezione chirurgica ha migliorato significativamente la sopravvivenza globale (Os), riducendo il rischio di morte del 28% nei pazienti con Nsclc resecabile di stadio II, IIIA o IIIB rispetto a placebo più chemioterapia nel setting neoadiuvante seguito da placebo dopo la resezione chirurgica, indipendentemente dall'espressione di Pd-l1. Nel 2023, in Italia, sono state stimate circa 44mila nuove diagnosi di carcinoma polmonare. "Nonostante i progressi registrati nello stadio metastatico, il carcinoma polmonare continua a rappresentare la principale causa di morte per cancro in Italia, confermando la necessità di trattare i pazienti negli stadi precoci di malattia, per i quali è veramente possibile ottenere i migliori risultati terapeutici ed avere obiettivi di cura ambiziosi - spiega Silvia Novello, Ordinario di Oncologia Medica all'Università degli Studi di Torino e Responsabile Oncologia Polmonare all'Ospedale San Luigi Gonzaga di Orbassano -. L'approvazione del regime a base di pembrolizumab costituisce un'importante pietra miliare per i pazienti con diagnosi di tumore del polmone non a piccole cellule resecabile, ma comunque con rischio di recidiva, offrendo una nuova opzione terapeutica che ha mostrato di poter contribuire a prolungare la vita. Auspichiamo che tutti i pazienti eleggibili che si troveranno in questa condizione di malattia possano avere accesso e beneficiare di questo trattamento quanto prima anche in Italia". 

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
L’Aifa ha disposto un ulteriore rinvio, fino all'8 luglio 2024, della Nota 101 che introduce nuovi criteri per gestione degli anticoagulanti orali: alla luce delle criticità segnalate da Regioni e Società Scientifiche
La Food and Drug Administration ha dato il suo benestare a un nuovo antibiotico sviluppato da Basilea Pharmaceutica: un passo importante contro la resistenza antimicrobica
La Commissione Europea ha concesso l'approvazione di idecabtagene vicleucel per il trattamento dei pazienti adulti con mieloma multiplo recidivato e refrattario
Luspatercept, sviluppato e commercializzato attraverso una collaborazione tra Bristol Myers Squibb e Merck, promuove l’espansione e la maturazione dei globuli rossi nella fase terminale dell’eritropoiesi

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Altro | Trentino-Alto Adige
Studio dentistico affitta postazione lavorativa a colleghi o a medici specialisti

EVENTI
Aderenza alla terapia, il 10 aprile a Roma esperti a confronto
Ottimizzare l’aderenza alle terapie, esplorando nuove strategie di miglioramento dal punto di vista clinico, socioeconomico e organizzativo. Con questo obiettivo...

AZIENDE
Eurosets presenta Landing Advance
Immagine in evidenza Eurosets presenta Landing Advance, un sistema completo e intuitivo che apre nuove frontiere nel campo del monitoraggio multiparametrico in cardiochirurgia...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa


Pacchetto di corsi per 25 ECM

3 corsi Fad per 25 crediti ECM destinati ai medici: Corso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso...