Attualità
Influenza
02/04/2024

Influenza, curva stabile. Quasi 13,3 milioni i casi totali in Italia

Nella settimana dal 18 al 24 marzo, restano stabili le sindromi simil-influenzali monitorate dal sistema di sorveglianza RespiVirNet curato dall'Istituto superiore di sanità

statistica curve epidemia

Il meteo instabile sta allungando la stagione dell'influenza in Italia. Nella settimana dal 18 al 24 marzo, restano stabili le sindromi simil-influenzali monitorate dal sistema di sorveglianza RespiVirNet curato dall'Istituto superiore di sanità. L'incidenza è pari a 5,6 casi per mille assistiti, praticamente la stessa della settimana precedente (5,7 per mille). E così supera nettamente i 13 milioni la quota complessiva di italiani colpiti: "Nella dodicesima settimana del 2024 - si legge nei report - i casi stimati di sindrome simil-influenzale, rapportati all'intera popolazione, sono circa 328.000, per un totale di circa 13.281.000 casi a partire dall’inizio della sorveglianza".
Ancora una volta sono "maggiormente colpiti i bambini sotto i 5 anni di età, in cui si osserva un livello di incidenza di 16,5 casi per mille assistiti (17,3 nella settimana precedente)", precisano i medici sentinella. "Tutte le Regioni/Province autonome, tra quelle che hanno attivato la sorveglianza, registrano" ancora "un livello di incidenza delle sindromi simil-influenzali sopra la soglia basale, tranne la Pa di Trento, il Veneto, la Puglia e la Basilicata che tornano al livello di base".
Nella settimana analizzata, "la percentuale dei campioni risultati positivi all'influenza sul totale dei campioni analizzati risulta pari al 3,5%, in linea con quanto osservato nella settimana precedente (3,7%)", emerge ancora dai bollettini. "Dall'inizio della stagione, i virus influenzali di tipo A risultano largamente prevalenti (93%) rispetto ai virus di tipo B e appartengono per la maggior parte al sottotipo H1N1pdm09".
Tra i campioni risultati positivi da inizio sorveglianza, il 18% è positivo per Sars-CoV-2, il 17% per Rsv (virus respiratorio sinciziale), il 34% per influenza A e il 9% per rhinovirus, mentre i rimanenti sono risultati positivi per altri virus respiratori. Tra i campioni analizzati gli ultimi 7 giorni in esame, il 2,6% è risultato positivo per Rsv, lo 0,6% per Sars-CoV-2 e i rimanenti per altri virus respiratori, tra cui rhinovirus, metapneumovirus, adenovirus, coronavirus umani diversi da quello di Covid, virus parainfluenzali e bocavirus.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Giacomo Rizzolatti, professore emerito di fisiologia umana presso l’Università di Parma, racconta cosa ha portato ad individuare questo gruppo di neuroni dell’area motoria
Il cambiamento climatico impatta sulla diffusione delle diverse specie di zanzare, con potenziali effetti sulla diffusione della Dengue e di altre malattie
Nel 2022 la spesa sanitaria ‘out-of-pocket', "ovvero quella sostenuta direttamente dalle famiglie, ammonta a quasi 37 miliardi sottolinea il report della Fondazione
Gli infettati dal virus trasmesso dalle zanzare hanno una età mediana di 42 anni. I 117 casi segnalati si concentrano in 3 regioni: Veneto, Lazio e Lombardia

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Altro | Trentino-Alto Adige
Studio dentistico affitta postazione lavorativa a colleghi o a medici specialisti

EVENTI
Aderenza alla terapia, il 10 aprile a Roma esperti a confronto
Ottimizzare l’aderenza alle terapie, esplorando nuove strategie di miglioramento dal punto di vista clinico, socioeconomico e organizzativo. Con questo obiettivo...

AZIENDE
Eurosets presenta Landing Advance
Immagine in evidenza Eurosets presenta Landing Advance, un sistema completo e intuitivo che apre nuove frontiere nel campo del monitoraggio multiparametrico in cardiochirurgia...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa


Pacchetto di corsi per 25 ECM

3 corsi Fad per 25 crediti ECM destinati ai medici: Corso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso...