Farmaci
Alzheimer
27/11/2023

Lanciato studio per capire quale test del sangue è in grado di diagnosticare precocemente l'Alzheimer

Il NHS si è impegnato in un progetto quinquennale finanziato con £5 milioni per valutare l'utilità di test del sangue nella diagnosi precoce dell'Alzheimer

Alzheimer-cellule

Attualmente, non esiste un singolo test per l'Alzheimer, e i pazienti possono attendere anni prima di ricevere una diagnosi. Attualmente, la maggior parte degli studi farmacologici riguardo il controllo e la diminuzione dei livelli di amiloide coinvolgono persone con malattia avanzata. Tuttavia, molti ricercatori ritengono che, quando compaiono i sintomi, la finestra di opportunità per prevenire il declino cognitivo potrebbe essere già passata. Di conseguenza, i farmaci potrebbero essere più efficaci nelle fasi iniziali, quando le persone hanno accumulo di amiloide ma non mostrano ancora sintomi, il che renderebbe un test del sangue particolarmente utile.

Un test del sangue potrebbe, in questo senso, evitare molte sofferenze e incertezze, rappresentando un modo economico e semplice per fornire una diagnosi più tempestiva.

Il National Health Service (NHS) inglese ha avviato uno studio della durata di cinque anni, con un finanziamento di 5 milioni di sterline dalla People's Postcode Lottery, per valutare se quali test sanguigni possano meglio contribuire alla diagnosi precoce della malattia di Alzheimer. I test del sangue in questione cercano tracce di proteine cerebrali, come tau e amiloide, che iniziano ad accumularsi nel cervello un decennio o più prima che le persone sviluppino perdita di memoria e confusione. Queste proteine, se rilevate precocemente, potrebbero aprire la strada a nuovi trattamenti, come donanemab e lecanemab, in grado di eliminare parte di questa accumulazione cerebrale.

Il progetto, chiamato NHS Blood Biomarker Challenge, mira a reclutare almeno 1.000 pazienti del NHS. L'Alzheimer's Society, Alzheimer's Research UK e il National Institute for Health and Care Research collaborano con il UK Dementia Research Institute presso l'University College London per il progetto.

Una volta capito il test del sangue migliore bisognerà ottenere l'approvazione dei regolatori del Regno Unito, e la ricerca dovrà dimostrarne l’efficienza e la convenienza economica per l'utilizzo da parte del NHS.

Fiona Carragher, dell'Alzheimer's Society, ha sottolineato che "quasi quattro persone su dieci nel Regno Unito con demenza non hanno ricevuto una diagnosi. Nuovi farmaci che mirano alla malattia di Alzheimer in fase iniziale sono dietro l'angolo, ma senza una diagnosi, le persone semplicemente non potranno accedervi se saranno approvati."

La Dr.ssa Susan Kohlhaas, dell’Alzheimer's Research UK, ha dichiarato che "è necessario spostare i test del sangue dal laboratorio alla clinica e valutarne l'efficacia in contesti reali".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Uno studio evidenzia il potenziale dell’acido ialuronico nel mantenere la salute delle ginocchia e prevenire dolore e rigidità
A illustrarne le doti in uno studio pubblicato su Advanced Materials sono i ricercatori dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri Irccs, in collaborazione con il Politecnico di Milano
Attraverso un virus va a correggere il difetto genetico alla base della patologia. Il Policlinico di Milano è il primo centro dedicato prescrizione e la somministrazione in Lombardia
Lo studio, pubblicato sul Journal of Hospital Infection, ha rivelato attraverso analisi genomiche e microbiologiche che la nuova specie è resistente a molti antibiotici di uso comune

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Offro lavoro | Veneto
Siamo un'azienda multinazionale che opera sul mercato globale con prodotti e soluzioni integrate di alta qualità destinati ai settori Medical...

EVENTI
Test NGS e tumore al polmone: indicazioni pratiche per un nuovo modello di refertazione
Il 17 gennaio a Roma presso lo Starhotels Metropole si terrà il convegno dal titolo "Test NGS e tumore al...

AZIENDE
Eurosets presenta Landing Advance
Immagine in evidenza Eurosets presenta Landing Advance, un sistema completo e intuitivo che apre nuove frontiere nel campo del monitoraggio multiparametrico in cardiochirurgia...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa


Pacchetto di corsi per 25 ECM

3 corsi Fad per 25 crediti ECM destinati ai medici: Corso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso...