Attualità
Covid-19
31/10/2023

Covid-19, quando effettuare un intervento chirurgico dopo l’infezione. Le raccomandazioni aggiornate

Le linee guida a cura degli anestesisti Usa forniscono una guida per bilanciare sia i rischi di un intervento chirurgico elettivo sia i rischi nel ritardarlo

chirurghi

In una dichiarazione congiunta, la Società Americana degli Anestesisti (ASA) e la Fondazione per la Sicurezza dei Pazienti in Anestesia (APSF) hanno rilasciato nuove raccomandazioni aggiornate per la tempistica della chirurgia elettiva dopo una recente infezione da COVID-19.

L'importanza del COVID-19 e l'impatto che ha sugli individui non sono ridimensionati dalle nuove raccomandazioni riviste. Le raccomandazioni aggiornate includono quanto segue:

- I pazienti che presentano sintomi simil COVID-19 dovrebbero essere sottoposti a screening e, se appropriato, a test prima di sottoporsi a un intervento chirurgico elettivo. I medici dovrebbero considerare la tempistica e i sintomi dell'infezione per determinare quando i pazienti non sono più infettivi.

- Gli interventi non dovrebbero essere eseguiti entro due settimane dall'infezione da COVID-19, consentendo a anestesisti e chirurghi di valutare la gravità dei sintomi del paziente e ridurre il rischio non necessario di trasmissione dell'infezione agli operatori sanitari.

- Tra le due e le sette settimane dall'infezione COVID-19, i medici dovrebbero effettuare una valutazione del rischio per quel paziente, considerando fattori come età, gravità dell'infezione e rischio chirurgico.

- Il ritardo dell'intervento oltre le sette settimane dovrebbe essere preso in considerazione se il paziente continua a presentare sintomi.

- Le strutture sanitarie dovrebbero monitorare e tenere dei registri su complicazioni, morbilità e mortalità post-intervento nei pazienti sottoposti a chirurgia dopo aver avuto Covid-19.

"Sebbene l'emergenza sanitaria pubblica da COVID-19 sia terminata, l’epidemia continua e presenta nuove sfide per migliorare la pianificazione delle procedure chirurgiche", ha dichiarato Michael W. Champeau, presidente ASA. " Man mano che la malattia evolve sta diventando meno virulenta e sempre più persone sono vaccinate, si sono ammalate o hanno avuto entrambe le situazioni, queste raccomandazioni forniscono una guida per bilanciare sia i rischi di un intervento chirurgico elettivo sia i rischi nel ritardarlo."

"Le nostre raccomandazioni si sono evolute man mano che i dati sono cambiati ed questo è il documento più aggiornato per una cura sicura e di alta qualità per i pazienti", ha dichiarato Daniel J. Cole, presidente APSF.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Secondo l'undicesima edizione del Rapporto sul Benessere equo e sostenibile) di Istat il 7,6% della popolazione ha rinunciato a visite mediche o accertamenti diagnostici
L'incidenza più elevata è stata riportata in Lombardia (1,6 casi per 100.000 abitanti), non sono stati segnalati casi dalle regioni Basilicata, Calabria e provincia autonoma di Bolzano
Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata Nazionale della Salute della Donna
Nell’indagine la principale responsabilità è data alle liste d'attesa. Secondo il presidente Anelli serve agire perché siamo di fronte a un problema di carattere organizzativo

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Vendo | Sardegna
Vendesi apparecchiatura di radio frequanza medicale per il ringiovanimento viso/corpo usata pochissimo in perfette condizioni. Per info e costo contattarmi...

EVENTI
Giornata nazionale della salute della donna, il 22 aprile a Roma incontro internazionale
Promuovere la consapevolezza sulle diverse dimensioni della salute della donna, dalla prevenzione alla salute riproduttiva, dall'accesso ai servizi sanitari all'...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa


Pacchetto di corsi per 25 ECM

3 corsi Fad per 25 crediti ECM destinati ai medici: Corso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso...