Medicina e ricerca
Oncologia
12/10/2023

Screening per il cancro del polmone, un nuovo modello potrebbe includere più persone

Un modello alternativo utilizzabile per identificare i pazienti con cancro del polmone idonei allo screening si è mostrato più accurato del metodo attualmente utilizzato

screening-tumore-al-polmone

Secondo uno studio pubblicato su Cancer, un modello alternativo utilizzabile per identificare i pazienti con cancro del polmone idonei allo screening si è mostrato più accurato del metodo attualmente utilizzato, e basato sui criteri della Preventive Services Task Force (USPSTF) degli Stati Uniti.

«Il cancro del polmone è la principale causa di morte per tumore, e l’utilizzo di scansioni di tomografia computerizzata a basso dosaggio per lo screening delle persone a rischio elevato di svilupparlo riduce i decessi. I criteri USPSTF considerano idonei per lo screening individui di età compresa tra 50 e 80 anni che attualmente fumano o fumavano e hanno smesso 15 anni fa o meno con 20 pack-year di storia di fumo (un pacchetto al giorno per 20 anni o due al giorno per 10 anni)» afferma Martin Carl Tammemägi, della Brock University in Canada, autore principale dello studio.

I ricercatori hanno considerato un modello più personalizzato, il modello di previsione del rischio di cancro al polmone PLCOm2012, basato sugli screening del cancro alla prostata, al polmone, al colon-retto e all’ovaio. Questo modello utilizza parametri aggiuntivi, tra cui la storia personale di cancro, la storia familiare di cancro ai polmoni, la storia personale di pneumopatia cronica ostruttiva, il livello di istruzione, l’indice di massa corporea e la razza per prevedere il rischio di cancro ai polmoni di un individuo. Ne esiste anche una versione modificata che non include la razza, chiamata PLCOm2012noRace. Gli esperti hanno confrontato i metodi USPSTF, PLCOm2012 e PLCOm2012noRace, applicandoli a 1.565 individui con cancro ai polmoni nel South Dakota (USA). Ebbene, i modelli PLCOm2012 hanno mostrato una sensibilità più elevata, e particolarmente buona per il modello PLCOm2012noRace, e hanno identificato più persone con cancro al polmone idonee allo screening rispetto ai criteri USPSTF 2013 e USPSTF 2021. La ricerca ha indicato che lo screening delle persone di età inferiore ai 50 anni non è giustificato, poiché erano pochi i pazienti a cui era stato diagnosticato un cancro ai polmoni al di sotto di quell’età. «Il nostro lavoro, insieme a studi simili condotti su altre popolazioni svantaggiate, dovrebbe essere utilizzato per incoraggiare i responsabili politici a includere l’uso di criteri più personalizzati di ammissibilità allo screening, utilizzando modelli di previsione del rischio» concludono gli autori.

Cancer 2023. Doi: 10.1002/cncr.34947

http://doi.org/10.1002/cncr.34947


Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Vendo | Sardegna
Vendesi apparecchiatura di radio frequanza medicale per il ringiovanimento viso/corpo usata pochissimo in perfette condizioni. Per info e costo contattarmi...

EVENTI
Giornata nazionale della salute della donna, il 22 aprile a Roma incontro internazionale
Promuovere la consapevolezza sulle diverse dimensioni della salute della donna, dalla prevenzione alla salute riproduttiva, dall'accesso ai servizi sanitari all'...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa


Pacchetto di corsi per 25 ECM

3 corsi Fad per 25 crediti ECM destinati ai medici: Corso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso...