Osteoporosi

Con una Tac cardiaca è possibile valutare in maniera efficace anche la densità minerale ossea

lug172020

Con una Tac cardiaca è possibile valutare in maniera efficace anche la densità minerale ossea

È possibile utilizzare la Tac eseguita per valutare la salute del cuore anche come screening dell' osteoporosi , e aumentare così il numero dei pazienti trattati per questa patologia, secondo uno studio pubblicato su Radiology. «L'osteoporosi...
transparent

giu232020

La prevalenza di osteoporosi e osteopenia è in aumento tra gli adulti con e senza prediabete

Dopo i 40 anni e in particolare tra gli uomini sotto i 60 cala la buona salute delle ossa sia per chi ha una normale regolazione del glucosio sia nel prediabete . Ecco le conclusioni di uno studio appena pubblicato su Diabetes Care e firmato da Chi...
transparent
Pazienti trattati con denosumab per osteoporosi, valutato da una meta-analisi il rischio di infezioni

giu162020

Pazienti trattati con denosumab per osteoporosi, valutato da una meta-analisi il rischio di infezioni

È di recente pubblicazione una meta-analisi che ha valutato, nei pazienti trattati con denosumab per osteoporosi , il rischio di infezioni in termini di Saei (Serious Adverse Events of Infections). «Il denosumab è un potente farmaco anti-riassorbitivo,...
transparent
Fratture secondarie, nuove linee guida di consenso fanno il punto sulle cure necessarie negli over 65

ott152019

Fratture secondarie, nuove linee guida di consenso fanno il punto sulle cure necessarie negli over 65

Le nuove linee guida di consenso sulla prevenzione delle fratture secondarie redatte da una coalizione di esperti della salute delle ossa, organizzazioni professionali e gruppi di difesa dei pazienti, sono state pubblicate sul Journal of Bone and Mineral...
transparent
Fratture anca, alendronato nei pazienti anziani diminuisce il rischio

lug122017

Fratture anca, alendronato nei pazienti anziani diminuisce il rischio

Nei pazienti più anziani che usano dosi medio-alte dell'antinfiammatorio steroideo prednisolone, il trattamento con alendronato per trattare l'osteoporosi è stato associato a un rischio significativamente più basso di frattura dell'anca,...
transparent
Pubblicate le nuove linee guida Acp per il trattamento di bassa densità ossea e osteoporosi

mag152017

Pubblicate le nuove linee guida Acp per il trattamento di bassa densità ossea e osteoporosi

Dopo una attenta revisione della letteratura pubblicata fino al 2011 con aggiornamenti fino a ottobre 2016, l'American College of Physicians (Acp) ha pubblicato le nuove linee guida per il trattamento della bassa densità minerale ossea e dell'osteoporosi...
transparent
Bisfosfonati nell’osteoporosi, l’Asbmr pubblica le linee guida per l’uso

feb102016

Bisfosfonati nell’osteoporosi, l’Asbmr pubblica le linee guida per l’uso

Un gruppo di esperti dell'American Society for Bone and Mineral Research (Asbmr) ha appena pubblicato sul Journal of Bone and Mineral Research una guida per l'uso dei bisfosfonati, farmaci comunemente usati nel trattamento dell'osteoporosi. Il rapporto...
transparent
L’Fda avvisa del possibile rischio di fratture con l’antidiabetico canagliflozina

set172015

L’Fda avvisa del possibile rischio di fratture con l’antidiabetico canagliflozina

La canagliflozina, un farmaco utilizzato per il trattamento del diabete tipo 2 e commercializzato con il nome di Invokana e Invokamet, aumenta il rischio di frattura ossea e riduce la densità minerale ossea, secondo un avviso appena pubblicato...
transparent
Osteoporosi, trattamento a carico del Ssn: Aifa rivede nota 79 rivista

mag222015

Osteoporosi, trattamento a carico del Ssn: Aifa rivede nota 79 rivista

Sono stati rivisti dall'Aifa i criteri di prescrivibilità a carico del Ssn dei farmaci per il trattamento dell'osteoporosi al fine di migliorarne l'appropriatezza terapeutica, anche alla luce delle nuove conoscenze acquisite di recente. In un comunicato...
transparent

dic152014

Osteoporosi dell’anziano: somministrare rosuvastatina non previene le fratture

La rosuvastatina, un farmaco anti-colesterolo, non riduce il rischio di fratture negli uomini e nelle donne con alti livelli di proteina C-reattiva (Pcr), un biomarcatore di infiammazione. È quanto emerge dai risultati dello studio Jupiter - Justification...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>