Morbidità

Avviso sicurezza Fda su Citalopram ha aumentato morbilità e mortalità

giu172016

Avviso sicurezza Fda su Citalopram ha aumentato morbilità e mortalità

Secondo uno studio retrospettivo appena pubblicato sull'American Journal of Psychiatry, primo autore Thomas Rector , professore associato di farmacologia all'Università del Minnesota, il limite di sicurezza posto al dosaggio di citalopram dalla...
transparent

lug132015

Se c’è multimorbilità cardiometabolica l’aspettativa di vita cala bruscamente

La mortalità associata a una storia pregressa di diabete, ictus o attacco di cuore è simile per ognuna di queste condizioni patologiche, ma sale per ogni comorbilità che si aggiunge: è quanto rileva uno studio pubblicato sulla...
transparent
10 anni dopo l’Uspstf conferma: mancano prove per lo screening tiroideo

nov112014

10 anni dopo l’Uspstf conferma: mancano prove per lo screening tiroideo

Dieci anni dopo non avere trovato prove sufficienti per esprimersi in favore o contro lo screening della tiroide negli adulti asintomatici, l’US Preventive services task force (Uspstf) di nuovo non ha riscontrato elementi adeguati per rilasciare qualsiasi...
transparent

mag292012

prova

transparent

feb222012

Strategie per prevenire la sepsi nel bambino

Dal Cincinnati's children hospital medical center giunge la proposta di un piano coordinato di strategie preventive, basato in primis su profilassi antibiotica e immunizzazioni, per ridurre la morbilità e la mortalità pediatriche globali per sepsi
transparent

ott252011

Gestione dell’asma in gravidanza guidata dalla misurazione dell’ossido nitrico esalato

L’esacerbazione dell’asma in gravidanza è frequente ed è responsabile di morbilità materna e fetale (basso peso alla nascita, distress materno, ricorso maggiore all’assistenza sanitaria). Le decisioni terapeutiche basate sulla conta eosinofila nello sputo...
transparent

giu272011

Overcrowding nei dipartimenti di emergenza ed outcomes sfavorevoli

L’overcrowding dei dipartimenti di emergenza rappresenta un grave problema sanitario in molti Paesi. Numerosi studi hanno documentato in queste circostanze una scarsa qualità delle cure ed una conseguente ridotta soddisfazione da parte dei pazienti. Inoltre alcuni studi hanno evidenziato un incremento significativo – fino al 34% - della morbilità e mortalità nei pazienti giunti in ospedale durante un momento di sovraffollamento.
transparent

set302008

Obesità: morbidità dovuta ad infiammazione?

Endocrinologia-obesità Alcuni soggetti obesi presentano cambiamenti proinfiammatori potenzialmente pericolosi nel tessuto adiposo. L’incremento dell’attività infiammatoria nel grasso è associato ad anomalie metaboliche sistemiche,...
transparent

giu222007

Iperemesi gravidica associata a grave morbidità

Patologie della gravidanza e gestosi L’iperemesi gravidica, una forma di nausea estrema con vomito durante la gravidanza che determina la perdita almeno del cinque percento del peso corporeo della gestante, può essere una fonte di grave morbidità...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community