Emorragia

gen212021

Fumare aumenta il rischio di emorragia subaracnoidea

Sembra che sia più probabile che i fumatori o chi ha una predisposizione genetica a fumare vadano incontro a un' emorragia subaracnoidea (Sah). Lo suggerisce uno studio pubblicato su Stroke. Studi osservazionali precedenti avevano mostrato che...
transparent

lug272020

Tromboembolismo venoso, con edoxaban bassa incidenza di emorragie e recidive

Cinque abstract di valutazione dell'anticoagulante orale edoxaban nella pratica clinica quotidiana presentati da Daiichi Sankyo al Congresso virtuale della Società internazionale di trombosi ed emostasi (Isth) 2020, dimostrano una riduzione dei...
transparent
Parto, Iss: prima linea guida nazionale su emorragia post-partum. Ecco le principali criticità

ott242016

Parto, Iss: prima linea guida nazionale su emorragia post-partum. Ecco le principali criticità

Presentata a Roma dall'Iss la prima Linea Guida italiana evidence based sulla prevenzione dell'emorragia post partum. Il testo, spiega una nota dell'Istituto, raccoglie le migliori evidenze cliniche a supporto di quella che è la prima causa di...
transparent

giu172016

Fibrillazione atriale, validato nuovo punteggio per rischio emorragico da anticoagulanti orali

Si chiama ABC - acronimo di Age, Biomarkers, Clinical history - l'algoritmo appena pubblicato su The Lancet che secondo gli autori ha una migliore efficienza diagnostica rispetto al punteggio HAS-BLED attualmente utilizzato per determinare il rischio...
transparent

lug272015

Rischio di emorragia intracranica con antidepressivi associati a Fans

Associare antidepressivi e anti-infiammatori non steroidei (Fans) potrebbe aumentare il rischio di emorragia intracranica, secondo i risultati di uno studio retrospettivo coordinato da Ju-Young Shin del Korea institute of drug safety e risk management...
transparent
Emorragie traumatiche, trasfusioni bilanciate migliorano la prognosi

feb52015

Emorragie traumatiche, trasfusioni bilanciate migliorano la prognosi

Nei pazienti vittime di gravi sanguinamenti trattati con trasfusioni equilibrate di plasma, piastrine e globuli rossi la mortalità emorragica a 24 ore cala rispetto ai pazienti trasfusi con maggiori quantità di globuli rossi, secondo uno...
transparent

nov112014

Rischio emorragico con dabigatran sembra maggiore di quello con warfarin

Rispetto al warfarin, l’anticoagulante dabigatran sembra aumentare il rischio di gravi emorragie nonché di sanguinamento gastrointestinale, ma ridurre le probabilità di emorragia intracranica. Ecco i risultati di uno studio pubblicato su Jama internal...
transparent

gen202014

Esperimento mini-sentinel sul rischio emorragico di dabigatran verso warfarin

Sul sito Mini-sentinel la Us Food and drug administration richiede commenti su uno studio di valutazione della sicurezza di dabigatran, il Pradaxa della Boehringer Ingelheim, in confronto al warfarin negli adulti trattati per fibrillazione atriale. Mini-Sentinel...
transparent
Nota Aifa di avvertenza su nuovi anticoagulanti orali

set132013

Nota Aifa di avvertenza su nuovi anticoagulanti orali

L'Aifa, in accordo con l’Ema, ha diramato una nota di avvertenza  ai medici affinché, nella prescrizione dei nuovi anticoagulanti orali, prestino attenzione a posologia, controindicazioni, avvertenze speciali e precauzioni d’impiego...
transparent

giu252013

Acido tranexamico e outcomes in chirurgia

Anche se di interesse preminente chirurgico, una recente meta-analisi sulle possibilità di impiego dell’acido tranexamico in corso di eventi emorragici offre sicuri spunti di riflessione anche per i medici internisti. Gli AA, appartenenti alla Clinical...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>