Contraccettivi orali combinati

Contraccettivi combinati e Tev, da Aifa check list per ridurre rischi

gen242014

Contraccettivi combinati e Tev, da Aifa check list per ridurre rischi

L’Aifa ha pubblicato alcuni documenti destinati a medici, operatori sanitari e alle donne, che assumono o intendano assumere contraccettivi ormonali combinati (Coc), per informarli dei risultati della recente revisione europea che ha rivalutato i rischi...
transparent
Pillola, i benefici superano i rischi

dic62013

Pillola, i benefici superano i rischi

Per l’Agenzia europea dei medicinali (Ema) i benefici dei contraccettivi ormonali combinati (Chc), specie quelli di terza e quarta generazione, nel prevenire gravidanze indesiderate continuano a superare qualsiasi rischio di tromboembolismo venoso (Tev),...
transparent
Ema aggiorna su contraccettivi ormonali combinati

lug182013

Ema aggiorna su contraccettivi ormonali combinati

«La rivalutazione in corso non costituisce di per se stessa una ragione di sospendere l’assunzione dei Coc». Lo si legge nel documento di aggiornamento pubblicato dall’Agenzia europea dei medicinali (Ema) sulla rivalutazione di alcuni contraccettivi...
transparent

feb12013

Esperta: con divieto ad anti-acne si perde terapia efficace

Se la battaglia alla pillola anti-acne avviata dal governo francese dovesse portare al ritiro anche in altri paesi membri, c’è il rischio di vederla scomparire del tutto dal mercato, perché calerebbe l’interesse a commercializzarla da parte delle aziende produttrici
transparent

gen302013

Ginecologi su nuove pillole: in Italia prescrizione personalizzata

I ginecologi italiani prescrivono i contraccettivi orali con modalità personalizzate e secondo le linee guida nazionali, dunque ha poco senso pensare di uniformarsi a nuove raccomandazioni che potrebbero emergere dal dibattito in corso in Francia sulla sicurezza delle pillole di terza e quarta generazione
transparent

gen242013

Ema su nuove pillole: il profilo sicurezza non si cambia

Non ci sono motivi per modificare il profilo di sicurezza dei contraccettivi orali di terza generazione né per suggerire alle donne che ne fanno uso, di sospenderli
transparent

lug172012

Contraccettivi orali in adolescenti, peso e crescita inalterati

Sono ancora pochi gli studi relativi alle adolescenti (età inferiore a 18 anni) che fanno uso di contraccettivi orali combinati, ma stando ai dati attuali, non si hanno evidenze di un loro effetto negativi su peso, composizione corporea o altezza, mentre...
transparent

set172010

Contraccezione orale per l'endometriosi, evidenze insufficienti

Il rischio di sviluppare endometriosi sembra ridursi durante l'impiego dei contraccettivi orali (Oc). Non si può escludere che il dato � emerso al termine di una metanalisi e una revisione sistematica eseguite da Luigi Fedele , Paolo Vercellini...
transparent

apr152009

LES: contraccettivi orali aumentano il rischio

Reumatologia-connettiviti L’uso di contraccettivi orali combinati (COC) è connesso ad un aumento del rischio di LES. E’ opinione comune che i fattori ormonali endogeni svolgano una parte importante nell’eziologia del LES, ed anche...
transparent

apr32007

Tumori colorettali: contraccettivi orali riducono il rischio

Oncologia I dati di uno studio su quasi 40.000 donne supportano un potenziale ruolo dei contraccettivi orali nella riduzione del rischio di tumore colorettale. Il presente studio suggerisce infatti che l’uso di ormoni esogeni come i contraccettivi...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi