Aspirina

mag62022

Malattie cardiovascolari, uso aspirina in prevenzione. Che cosa dicono le linee guida aggiornate

La Preventive Services Task Force statunitense ha aggiornato le linee guida sull'uso di aspirina a basso dosaggio nella prevenzione del rischio cardiovascolare (CV). Per gli esperti, le persone con 60 anni o più non dovrebbero iniziare ad assumerla...
transparent
Covid-19, con Asa vantaggi sulla mortalità ospedaliera per le forme moderatamente grave

mar252022

Covid-19, con Asa vantaggi sulla mortalità ospedaliera per le forme moderatamente grave

L'uso precoce di aspirina è associato a probabilità inferiori di morte ospedaliera a 28 giorni negli adulti statunitensi ricoverati con COVID-19 moderato, secondo uno studio pubblicato su JAMA Network Open. «Vari studi osservazionali suggeriscono...
transparent

dic22021

Scompenso cardiaco, possibile associazione tra Asa e aumento del rischio

Secondo uno studio pubblicato su ESC Heart Failure, l'uso di aspirina si associa a un aumento del rischio di scompenso cardiaco pari al 26% in quegli individui che hanno almeno un fattore che predispone a tale condizione, tra cui fumo, obesità,...
transparent
Prevenzione cardiovascolare, cambia la raccomandazione per l’uso di Asa. Ecco le novità

ott152021

Prevenzione cardiovascolare, cambia la raccomandazione per l’uso di Asa. Ecco le novità

La U.S. Preventive Services Task Force ha pubblicato una bozza di dichiarazione per quanto riguarda la raccomandazione sull'uso dell' aspirina nella prevenzione delle malattie cardiovascolari (CVD). Secondo il documento, le persone di età compresa...
transparent
L’aspirina riduce il rischio di complicazioni cardiovascolari nei pazienti con polmonite

lug122021

L’aspirina riduce il rischio di complicazioni cardiovascolari nei pazienti con polmonite

Secondo uno studio presentato al Congresso europeo di microbiologia clinica e malattie infettive (ECCMID), e pubblicato sull'European Respiratory Journal, l' aspirina può ridurre il rischio di eventi cardiovascolari gravi come ictus ischemico...
transparent
Gli anziani con diabete usano più aspirina preventiva rispetto ai non diabetici

giu222021

Gli anziani con diabete usano più aspirina preventiva rispetto ai non diabetici

L'uso preventivo di aspirina è più elevato tra gli anziani con diabete rispetto a quelli senza diabete, secondo uno studio pubblicato su Jama Network Open. I risultati suggeriscono che 9,9 milioni di anziani statunitensi che in precedenza...
transparent
Cancro della vescica e della mammella, Asa a basso dosaggio può migliorare la sopravvivenza

feb122021

Cancro della vescica e della mammella, Asa a basso dosaggio può migliorare la sopravvivenza

L'uso di aspirina a basso dosaggio con una frequenza di almeno tre volte a settimana nelle persone anziane è associato a riduzioni della mortalità nel cancro alla vescica e del seno, secondo un nuovo studio pubblicato su Jama Network Open....
transparent
Malattie cardiovascolari, efficace polipillola in aggiunta ad Asa. Ecco lo studio

nov252020

Malattie cardiovascolari, efficace polipillola in aggiunta ad Asa. Ecco lo studio

Il trattamento combinato con una polipillola in aggiunta ad aspirina ha ridotto del 21% l'incidenza di eventi avversi cardiovascolari maggiori rispetto al placebo in pazienti senza malattie cardiovascolari a rischio cardiovascolare intermedio, secondo...
transparent
Covid-19, Asa possibile farmaco a basso costo per prevenire le complicanze. Lo studio

nov42020

Covid-19, Asa possibile farmaco a basso costo per prevenire le complicanze. Lo studio

I pazienti con Covid-19 ricoverati in ospedale che assumevano aspirina a basso dosaggio per malattie cardiovascolari hanno mostrato un rischio significativamente inferiore di complicanze e morte rispetto a quelli che non prendevano il farmaco, secondo...
transparent

ott12020

Aspirina a basse dosi, si valuta l’efficacia in prevenzione primaria cardiovascolare

L' aspirina a basse dosi può essere un'opzione per la prevenzione primaria delle malattie cardiovascolari (Cvd) nei pazienti con malattie reumatiche sistemiche autoimmuni. Ecco le conclusioni di un articolo di revisione pubblicato sulla rivista...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi