Medicina Interna

lug252016

Fda approva lifitegrast soluzione oftalmica per il trattamento della xeroftalmia

La Food and Drug Administration ha appena approvato lifitegrast soluzione oftalmica, un nuovo farmaco commercializzato da Shire US Inc., di Lexington, Massachusetts con il nome di Xiidra, per il trattamento dei segni e sintomi da xeroftalmia, ossia la...
transparent

lug252016

L’antipsicotico olanzapina previene la nausea nei malati di cancro in chemioterapia

Associare l'antipsicotico olanzapina a un antiemetico aiuta a prevenire la nausea nei malati di cancro, secondo uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine e svolto su 380 soggetti dai ricercatori dell'Indiana University School of Medicine...
transparent

lug252016

Ipilimumab efficace nelle neoplasie ematologiche recidivate dopo trapianto allogenico

Secondo uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, ipilimumab induce risposte complete nei pazienti con neoplasie ematologiche recidivate dopo un trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche. Oltre che complete, le risposte...
transparent

lug252016

Virus Hiv e sesso non protetto: con il trattamento antiretrovirale il rischio di trasmissione è minimo

Secondo i risultati pubblicati su Jama dello studio Partner, il più grande trial finora svolto su persone con Hiv che hanno avuto rapporti sessuali non protetti con partner sieronegativi, né i gay né gli eterosessuali sieropositivi...
transparent

lug252016

La capacità di guida delle persone con decadimento cognitivo è difficile da valutare

Nelle persone con malattia di Alzheimer e deterioramento cognitivo lieve, nessuno strumento di valutazione è in grado da solo di determinare in modo sufficientemente attendibile la capacità di guidare in modo sicuro, secondo i risultati...
transparent

lug252016

Ai criteri Uspstf sullo screening del diabete sfugge metà dei pazienti disglicemici

In risposta alla epidemia globale di diabete, molti sforzi si stanno concentrando sul miglioramento delle strategie preventive della malattia. E in questa direzione si è mossa la US Preventive Services Task Force (Uspstf), un gruppo indipendente...
transparent

lug252016

Un intervallo intergravidico troppo breve o troppo lungo aumenta il rischio di parto pretermine

Secondo uno studio pubblicato su Bjog: An International Journal of Obstetrics and Gynaecology, le donne che concepiscono meno di undici mesi dopo il parto hanno più probabilità di andare in travaglio spontaneo o di subirne uno medicalmente...
transparent

lug252016

Hiv, pubblicate le linee guida 2016 sul trattamento e la prevenzione. Novità nell’uso degli antiretrovirali

In un articolo pubblicato su Jama, Huldrych Gunthard , dell'Ospedale universitario di Zurigo in Svizzera, e i colleghi dell'International Antiviral Society-USA (Ias-Usa) hanno aggiornato le indicazioni sulla terapia antiretrovirale negli adulti con infezione...
transparent

lug112016

Un video dedicato facilita ai pazienti e ai loro medici la discussione sulle opzioni di fine vita

Un video che illustra le opzioni di fine vita può aiutare i pazienti con insufficienza cardiaca avanzata a scegliere l'approccio migliore. Questo, almeno, è quanto conclude uno studio pubblicato su Circulation, prima autrice Areej El-Jawahri...
transparent

lug112016

Negli anziani fragili e cardiopatici l’attività fisica moderata non riduce il rischio cardiovascolare

In uno studio su Jama Cardiology Anne Newman , dell'Università di Pittsburgh, e colleghi hanno verificato l'eventuale riduzione della mortalità e morbilità cardiovascolare tra gli anziani inseriti in un programma di attività...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community