Medicina Interna

giu72019

I beta-bloccanti riducono gli episodi di fibrillazione indotti da rabbia e stress

Secondo uno studio pubblicato su HeartRhythm, i beta-bloccanti possono attenuare gli effetti negativi dello stress e della rabbia in persone con storia di fibrillazione atriale o aritmie cardiache. «La fibrillazione atriale (AF) aumenta il rischio di...
transparent

giu72019

Epilessia, midazolam spray nasale per il trattamento di salvataggio nelle crisi a grappolo

Il midazolam spray nasale è stato approvato per il trattamento acuto degli episodi intermittenti e stereotipati di frequente attività convulsiva (crisi a grappolo e acute ripetitive), diversi dal consueto pattern di crisi epilettiche, nei...
transparent

giu72019

Malattie cardiovascolari, il digiuno non è necessario per la misurazione del profilo lipidico

Misurare i livelli di lipidi nel sangue non a digiuno è clinicamente utile come la loro misurazione a digiuno. A dirlo è un nuovo studio pubblicato su JAMA Internal Medicine. Il confronto dei livelli lipidici tra soggetti non a digiuno e...
transparent

giu72019

Pubblicate le linee guida sulla gestione dell’inabilità del medico a svolgere le proprie funzioni

L'American College of Physicians (ACP) ha pubblicato su Annals of Internal Medicine una linea guida che esamina doveri e principi che dovrebbero guidare colleghi e istituzioni a fronte dell'incapacità di un medico di svolgere le proprie funzioni....
transparent

giu72019

Cancro del colon retto, aumenta l’incidenza tra gli under 50. Che cosa cambia per lo screening

Il tumore del colon-retto, il terzo più diffuso al mondo e il secondo per numero di decessi, non è più una malattia che colpisce solo anziani e adulti attempati, ma anche persone con meno di 50 anni. Un significativo aumento dell'incidenza...
transparent

mag262019

I probiotici hanno un effetto modesto sulla diarrea da antibiotici nei bambini

Secondo una nuova revisione pubblicata sulla Cochrane Library, la somministrazione di probiotici nei bambini che presentano diarrea associata agli antibiotici ha effetti modesti sulla prevenzione e sulla durata del disturbo, ma non ha mostrato effetti...
transparent

mag262019

Ipotiroidismo subclinico, non è necessario somministrare ormoni se non in casi particolari

Gli adulti con ipotiroidismo subclinico non dovrebbero essere trattati con ormoni tiroidei, secondo una nuova linea guida sviluppata dal panel Rapid Recommendations del British Medical Journal. La raccomandazione, caratterizzata come "forte", si applica...
transparent

mag262019

Tromboembolismo venoso, il rischio di recidiva aumenta dopo un’operazione chirurgica

Nelle persone che hanno sofferto di tromboembolismo venoso, un intervento chirurgico aumenta il rischio di recidiva fino ai 6 mesi successivi. «Questo risultato mette in dubbio l'attuale strategia tromboprofilattica nei pazienti con una storia di tromboembolismo...
transparent

mag262019

Epilessia, la connettività cerebrale migliora grazie alla chirurgia

Secondo uno studio pubblicato su Neurosurgery, la chirurgia dell'epilessia può migliorare la connettività cerebrale fino a farla diventare simile a quella delle persone senza epilessia. In particolare, sono i disturbi della connettività...
transparent

mag262019

Demenza, nuove linee guida Oms per una riduzione dei rischi. Ecco le strategie

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha pubblicato nuove linee guida che offrono una base di conoscenze per fornitori di servizi sanitari, governi, responsabili politici e altre parti interessate in modo da ridurre i rischi di declino cognitivo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community