Farmaci
Ipercolesteromia
15/12/2023

Ipercolesterolemia, uso precoce di nuovi farmaci può salvare da secondo infarto

Due nuovi farmaci anti-PCSK9, se assunti subito dopo l'infarto, rende ancora più efficace la terapia, riducendo di circa il 70% la possibilità di un secondo infarto, ictus e morte

cuore arteria colesterolo

L'impiego precoce dei due nuovi farmaci anti-PCSK9, la proteina che blocca i recettori che catturano il colesterolo impedendone l'accumulo nell'organismo, subito dopo l'infarto, rende ancora più efficace la terapia, riducendo di circa il 70% la possibilità di un secondo infarto, ictus e morte. Sono i risultati preliminari di uno studio in corso di pubblicazione, AT-TARGET-IT, coordinato dal gruppo di ricerca guidato da Pasquale Perrone Filardi, presidente SIC e direttore della scuola di specializzazione in malattie dell'apparato cardiovascolare dell'Università Federico II di Napoli, presentati in occasione dell'84° Congresso Nazionale della Società Italiana di Cardiologia (SIC), a Roma fino al 17 dicembre. Dati alla mano, ogni anno, in Italia sono ben 50mila, i pazienti ricoverati per un secondo infarto e sono proprio loro a rischiare di più, perché 1 su 5 muore entro un anno.

"I pazienti arruolati, al momento della prima prescrizione di anti-PCSK9, avevano valori di colesterolo LDL in media di 137 mg/dl, raggiungendo dopo poco più di un mese 45 mg/dl, valore che si conservava stabile fino all'ultimo controllo. Nei pazienti che assumevano pcsk9i secondo questa modalità fast track si evidenziava una sostanziale riduzione ad un anno dei maggiori eventi cardiovascolari proporzionale al grado di abbassamento del colesterolo LDL", commenta Perrone Filardi. "I due terzi dei pazienti, - continua Gianfranco Sinagra, direttore del dipartimento cardiotoracovascolare Asugi e Università di Trieste - hanno presentato una riduzione media del livello del colesterolo del 69% dopo appena 37 giorni dall'inizio della terapia. Valore che si è mantenuto costante per tutti gli 11 mesi del follow-up, con una aderenza record superiore al 90%, spiegabile con la scarsa quantità di effetti collaterali rispetto alle statine e una modalità di somministrazione di una iniezione sottocutanea ogni due settimane anziché una pillola al giorno". L'importanza dell'uso precoce di questi farmaci ha riguardato soprattutto la sostanziale riduzione di successivi eventi cardiovascolari. "Necessario intervenire sin da subito, superando il concetto di terapia a gradini che rallenta e pregiudica il raggiungimento dei target terapeutici", conclude Perrone Filardi.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Vendo | Puglia
In vendita Samsung Medison HM70A PLUS sonda caricatore unità ultrasuoni custodia CA1-7AD Prezzo: 3200 euro

EVENTI
Giornata nazionale della salute della donna, il 22 aprile a Roma incontro internazionale
Promuovere la consapevolezza sulle diverse dimensioni della salute della donna, dalla prevenzione alla salute riproduttiva, dall'accesso ai servizi sanitari all'...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa


Pacchetto di corsi per 25 ECM

3 corsi Fad per 25 crediti ECM destinati ai medici: Corso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso...