Malatttie del colon

Ca colorettale: incidenza in calo dopo i 50 anni in crescita tra i giovani

nov142014

Ca colorettale: incidenza in calo dopo i 50 anni in crescita tra i giovani

Diminuisce dopo i 50 anni, ma aumenta tra i 20 e i 49. Ecco, in sintesi, i numeri sull’incidenza del cancro al colon-retto secondo uno studio pubblicato online da Jama surgery. Il cancro colorettale occupa il terzo posto tra i tumori più comuni tra uomini...
transparent
Colon irritabile: la sensibilità al glutine responsabile di 1 caso su 4 secondo ricerca italiana

ott232014

Colon irritabile: la sensibilità al glutine responsabile di 1 caso su 4 secondo ricerca italiana

Nel 26% dei casi (1 paziente su 4) la sensibilità al glutine sembra essere la causa di disturbi finora attribuiti alla sindrome del colon irritabile e ad altre patologie del funzionamento dell’apparato digerente. È quanto emerge dai primi dati dello studio...
transparent
Se usata per almeno cinque anni l’aspirina previene il cancro

ago302014

Se usata per almeno cinque anni l’aspirina previene il cancro

L’uso quotidiano di aspirina a basse dosi per un minimo di 5 anni sembra essere più benefico che dannoso in termini di prevenzione dei tumori, almeno secondo una revisione della letteratura pubblicata sugli Annals of oncology. Dice Jack Cuzick , del...
transparent
Ca colorettale a diffusione epatica, Pet-Ct non cambia approccio chirurgico

mag142014

Ca colorettale a diffusione epatica, Pet-Ct non cambia approccio chirurgico

Nei pazienti con cancro colorettale e metastasi epatiche, la tomografia a emissione di positroni (PET) e la tomografia computerizzata (Ct) prima dell'intervento non cambiano la terapia chirurgica del cancro rispetto alla sola Ct, secondo uno studio pubblicato...
transparent
Una nuova arma contro le metastasi del colon?

mar142014

Una nuova arma contro le metastasi del colon?

È frutto di una ricerca italiana la scoperta di un marker responsabile della formazione delle metastasi nel cancro del colon, che potrebbe aprire la strada a una strategia preventiva. Lo studio è stato appena pubblicato sulla rivista Cell Stem Cell dal...
transparent
Muoversi contrasta il Crohn, ma non la colite

nov212013

Muoversi contrasta il Crohn, ma non la colite

L’attività fisica riduce il rischio di malattia di Crohn, ma non di colite ulcerosa. Parola di Andrew Chan professore associato di Gastroenterologia al Massachusetts General Hospital Harvard Medical School di Boston, coautore di uno studio sul BMJ....
transparent

set242013

Carcinoma colorettale, il primo studio per soli anziani

La terapia combinata con bevacizumab e capecitabina è un trattamento efficace e ben tollerato nei pazienti anziani con carcinoma colorettale metastatico, secondo i risultati di Avex, uno studio multicentrico pubblicato su The lancet oncology. Dice David...
transparent

mag152013

L’uso dei bisfosfonati in menopausa e il rischio di ca colo-rettale

Poiché gli amino-bisfosfonati hanno dimostrato possedere numerose proprietà antitumorali e la capacità di poter “ridurre” le metastasi ossee, molti studi sono stati improntati per verificarne la reale potenzialità anti-oncogene. Fra questi, nel Women...
transparent

apr92013

Ca colorettale: chirurgia laparoscopica o a cielo aperto?

La chirurgia laparoscopica come alternativa alla chirurgia a cielo aperto in pazienti con cancro rettale non ha ancora dimostrato di essere oncologicamente sicura. A tale proposito è stato progettato il COlorectal cancer Laparoscopic or Open Resection...
transparent

ott312012

Asa in ca colonrettale: cala mortalità se Pik3Ca mutato

L'assunzione regolare di acido acetilsalicilico (Asa) dopo la diagnosi di carcinoma colorettale si associa a una maggiore sopravvivenza nei pazienti  che presentano una mutazione del gene Pik3Ca - che codifica per la subunità catalitica fosfatidilinositol-3-chinasi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community