Malattie genetiche della pelle

Medicina online per la dermatite atopica

ott252014

Medicina online per la dermatite atopica

Con la gestione e la cura online della dermatite atopica è possibile ottenere risultati clinici equivalenti a quelli raggiunti con la visita in ambulatorio. Sono le conclusioni di uno studio realizzato da un gruppo di ricercatori statunitensi e pubblicato...
transparent
La dermatite atopica migliora in inverno con la vitamina D

ott152014

La dermatite atopica migliora in inverno con la vitamina D

La vitamina D allevia i sintomi da dermatite atopica nella stagione fredda, secondo uno studio pubblicato sul Journal of Allergy and Clinical Immunology cui hanno preso parte oltre un centinaio di scolari in Mongolia, che conferma i risultati di un trial...
transparent
Epidermolisi bollosa: con le staminali la pelle si rigenera

gen82014

Epidermolisi bollosa: con le staminali la pelle si rigenera

Le cellule staminali possono rigenerare una normale giunzione epidermico-cutanea, con epidermide pienamente funzionale e indistinguibile dal normale. Si conclude così uno studio svolto all’università di Modena e pubblicato sulla rivista Stem cell reports...
transparent
Progressi con staminali nell’epidermolisi bollosa

ott82013

Progressi con staminali nell’epidermolisi bollosa

Nel secondo articolo di una serie in due parti dedicata alle cellule staminali, John Wagner , dell’University of Minnesota Medical School a Minneapolis, discute i recenti progressi nel trattamento basato proprio su tali cellule per l’epidermolisi bollosa,...
transparent

set102012

Fda su alimenti infanzia: non c’è relazione con dermatite atopica

La Fda statunitunitense ha stabilito che vi sono prove molto scarse a supporto dei messaggi salutistici (“health claims”) riportati su alimenti o integratori che affermano l'esistenza di una relazione tra assunzione di  formule per l'infanzia a...
transparent

gen252012

Dermatite atopica in pediatria, nuovo trattamento in sperimentazione

Uno studio statunitense ha preso in esame l’efficacia di un trattamento non steroideo della malattia cutanea. Dopo tre settimane di trattamento i risultati sono stati buoni nel 58% dei casi, con prurito ridotto e qualità di vita migliorata
transparent

mar102011

Meno asma nei bimbi più esposti a microbi ambientali

I bambini che vivono presso fattorie di campagna sono esposti a un più ampio spettro di microrganismi rispetto a un gruppo di controllo, e tale differenza spiega in gran parte la minore prevalenza di asma e atopia riscontrata in questi soggetti. Lo sostiene...
transparent

gen142011

Le entità cliniche nelle reazioni da ipersensibilità ai Fans

Le reazioni cutanee di ipersensibilità indotte da intolleranza crociata ai Fans costituiscono le più frequenti entità cliniche indotte da questa classe farmacologica e non riguardano solo l'acido acetilsalicilico (Asa). Nei pazienti che presentano cross-intolleranza...
transparent

ott222010

Relazione dose-risposta tra consumo di tabacco ed eczema alla mano

Esiste un’associazione tra essere forti fumatori e avere un eczema alla mano. La conferma viene da uno studio di popolazione effettuato al Karolinska institutet di Stoccolma, dove Brigitta Meding , dell’unità di Dermatologia occupazionale...
transparent

ott52010

Dermatite atopica pediatrica, steroidi topici non riducono Bmd

Nei bambini con dermatite atopica moderata o grave non si riscontra una ridotta densità minerale ossea (Bmd) con maggiore frequenza di quanto ciò avvenga nella popolazione generale. Inoltre, l'impiego di corticosteroidi topici nei precedenti...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>