Fattore Xa

Rivaroxaban, Ok da Commissione europea ad aggiornamento di indicazioni

nov32017

Rivaroxaban, Ok da Commissione europea ad aggiornamento di indicazioni

La Commissione europea ha approvato l'aggiornamento delle indicazioni del proprio inibitore orale del Fattore Xa, rivaroxaban, includendo così il dosaggio di 10mg in monosomministrazione giornaliera per la terapia prolungata per la prevenzione...
transparent
Fibrillazione atriale non valvolare, approvazione europea per rivaroxaban in associazione. Aggiornate le linee guida Esc

set192017

Fibrillazione atriale non valvolare, approvazione europea per rivaroxaban in associazione. Aggiornate le linee guida Esc

La Commissione Europea (Ce) approva rivaroxaban in associazione a singola terapia antiaggregante piastrinica per il trattamento di pazienti con Fibrillazione Atriale non valvolare, che necessitano di anticoagulazione orale, sottoposti ad angioplastica...
transparent
Fibrillazione atriale, dati real-life confermano profilo di sicurezza di rivaroxaban

set122016

Fibrillazione atriale, dati real-life confermano profilo di sicurezza di rivaroxaban

Dati real-life provenienti da diversi studi internazionali «Confermano il positivo profilo rischio-beneficio di rivaroxaban, un inibitore del fattore Xa nella pratica clinica quotidiana nel trattamento di pazienti con fibrillazione atriale non valvolare»....
transparent
Apixaban, nuove indicazioni rimborsabili Ssn

mag262015

Apixaban, nuove indicazioni rimborsabili Ssn

L'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha dato via libera alla rimborsabilità di apixaban, anticoagulante orale (Eliquis di Bristol-Myers Squibb e Pfizer), nel trattamento della trombosi venosa profonda (Tvp) e dell'embolia polmonare (Ep) e nella...
transparent

feb232015

Nell’infarto Nstemi fondaparinux batte eparina a basso peso molecolare

I pazienti che durante un attacco di cuore sono stati trattati con fondaparinux, un inibitore specifico del fattore X attivato (Xa), hanno avuto un rischio minore di eventi emorragici maggiori e morte, sia durante il ricovero sia a sei mesi dalla dimissione....
transparent

feb132015

Confermata in real life la sicurezza del regime giornaliero con rivaroxaban

La rivista Clinical cardiology ha appena pubblicato uno studio sulla sicurezza di rivaroxaban in monosomministrazione giornaliera, da cui emerge che nella comune pratica clinica le percentuali di gravi emorragie nei pazienti con fibrillazione atriale...
transparent

nov252014

Vantaggi dell’uso di fondaparinux nel trapianto renale

Il recupero funzionale del rene migliora e i marcatori di lesione cronica dell’organo si riducono se nel trapianto renale si utilizza una strategia anticoagulante con inibizione specifica del fattore X attivato (Xa). «Il trapianto d’organo resta il miglior...
transparent

mag82012

Rivaroxaban e warfarin nello studio ROCKET-AF: i risultati valgono anche per lo stroke ricorrente?

Sappiamo che la fibrillazione atriale (AF) è un fattore di rischio di stroke molto importante, da 5 volte se si tratta di FA non valvolare a 17 volte se accompagnata a valvulopatia reumatica. Gli antagonisti della vitamina K, warfarin (W) in particolare,...
transparent

mag82012

Rivaroxaban: valida alternativa al trattamento dell’Embolia Polmonare emodinamicamente stabile

I ricercatori del programma EINSTEIN-PE hanno approntato uno studio multicentrico randomizzato, open-label, event-driven, di non inferiorità, che ha coinvolto 4.832 pazienti con embolia polmonare acuta sintomatica, con o senza trombosi venosa profonda,...
transparent

apr62012

Protesi d'anca o ginocchio, inibitori Xa verso Ebpm

Messe a confronto all'eparina a basso peso molecolare (Ebpm), le più basse dosi di inibitori orali del fattore Xa possono conseguire una piccola riduzione del rischio assoluto di trombosi venosa profonda (Tvp) sintomatica senza aumento di sanguinamento...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi