Attualità
Caldo
18/06/2024

Caldo, troppi rischi per la salute alle Olimpiadi di Parigi. Il rapporto

Le alte temperature potrebbero portare i concorrenti a collassare e, nel peggiore dei casi, a morire durante i Giochi olimpici. L'allarme degli atleti

caldo acqua

Troppi rischi da caldo per la salute degli atleti durante le Olimpiadi di Parigi a luglio e agosto: le alte temperature potrebbero portare i concorrenti a collassare e, nel peggiore dei casi, a morire durante i Giochi. Questo l'avvertimento di 11 atleti olimpici, tra cui i vincitori di cinque campionati del mondo e sei medaglie olimpiche, che si sono riuniti con scienziati del clima e fisiologi del calore per illustrare la minaccia rappresentata dal caldo estremo per gli sportivi, nel rapporto “Rings of Fire”.

"Per gli atleti le conseguenze possono essere varie e di ampia portata, da problemi più piccoli che incidono sulle prestazioni, come l'interruzione del sonno e i cambiamenti dell'ultimo minuto negli orari degli eventi, ad impatti sulla salute più gravi, stress da caldo e lesioni. Con le temperature globali in continuo aumento, il cambiamento climatico dovrebbe essere considerato sempre più come una minaccia esistenziale per lo sport", afferma Lord Sebastian Coe, presidente di World Athletics e 4 volte medaglia olimpica."Non è nel Dna di un atleta fermarsi e se le condizioni sono troppo pericolose penso che ci sia un rischio di incidenti mortali'', aggiunge Jamie Farndale, giocatore di rugby a 7 per la Gran Bretagna.

I Giochi di Tokyo sono stati definiti "i più caldi della storia", con temperature che hanno superato i 34 gradi C e un'umidità che ha sfiorato il 70%, con gravi rischi per la salute dei concorrenti. I Giochi di Parigi avvertono gli esperti potrebbero superare questo record, visti i picchi di calore record degli ultimi mesi. Secondo il Copernicus Climate Change Service dell'Ue, il 2023 è stato l'anno più caldo mai registrato e il 2024 sembra mostrare lo stesso trend.
Il rapporto contiene 5 raccomandazioni per le autorità sportive. Tra queste: programmare in modo intelligente per evitare il caldo estremo; tenere al sicuro atleti e tifosi con migliori piani di reidratazione e raffreddamento; dare agli atleti la possibilità di esprimersi sui cambiamenti climatici; incrementare la collaborazione tra enti sportivi e atleti per le campagne di sensibilizzazione sul clima; rivalutare la sponsorizzazione dei combustibili fossili nello sport.

L'atleta giapponese e campione del mondo 2019 Yusuke Suzuki spiega come le conseguenze del colpo di calore abbiano fatto deragliare i suoi sogni olimpici a Tokyo e abbiano avuto un profondo impatto personale e professionale, anche sulla sua salute fisica e mentale. Pragnya Mohan, la più grande atleta di triathlon della storia indiana, racconta di non potersi più allenare nel suo Paese a causa del caldo estremo. Tra gli altri atleti presenti nel rapporto anche l'italiana Elena Vallortigara, medaglia di bronzo ai Campionati mondiali del 2022 nel salto in alto.

Il rapporto, redatto da Basis e FrontRunners, si conclude esortando la comunità sportiva ad "affrontare queste preoccupazioni e ad attuare una serie di raccomandazioni suggerite dagli atleti per garantire la sicurezza e il benessere dei concorrenti. È urgente ascoltare le loro voci e porre maggiore enfasi sulla loro protezione in seguito all'intensificarsi dei problemi climatici".


Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Dai calcoli renali alla necessità di purificarla, sono molte le fake news che causano pregiudizi sull’acqua del rubinetto. L’Iss ha redatto un documento con 7 falsi miti
L'infezione provoca febbre molto alta, dolori articolari e muscolari e rash cutaneo. Si trasmette all'uomo attraverso le punture di moscerini o di zanzare. Il principale artropode vettore Culicoides paraensis
Il maggior numero di casi è avvenuta nel Lazio il dato più alto, il più basso nelle Marche. È quanto indica il monitoraggio settimanale della Cabina di regia Istituto superiore di sanità-ministero della Salute
I problemi di equilibrio sono l'ultima evidenza dei problemi portati dal Long-Covid. Su quest'ultimo sintomo novità importanti sono annunciate da uno studio internazionale

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Offro lavoro | Lombardia
Sanipiù per un prestigioso ospedale privato sito a Milano che deve implementare l'organico medico, ricerca un/a:MEDICO FISIATRAPROFILORequisiti:Laurea in Medicina e...

EVENTI
Dall’economia al primato della persona
Sarà presentato il secondo Rapporto Fnomceo-Censis: “Il necessario cambio di paradigma nel Servizio sanitario: stop all’aziendalizzazione e ritorno del primato...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Social media in medicina. Al via nuovo corso di formazione Fad

Edra, sempre attenta a garantire una formazione completa e adeguata alle esigenze del sistema salute, ha progettato il nuovo corso...


Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa