Professione medica
Università
13/06/2024

Università, ecco come sapere a che quota si passa per l’accesso a Medicina

Dalla graduatoria virtuale e temporanea in passato è stato possibile intuire a quanti punti si può entrare a Medicina e ad Odontoiatria

test universita

Già all’inizio di un campionato, ad esempio di calcio, è possibile sapere – con buone probabilità ma salvo exploit – in base alle squadre partecipanti ed ai meccanismi di attribuzione dei punteggi (3 punti la vittoria, 1 il pari, 0 la sconfitta) a quale quota si vince lo scudetto o si consegue la salvezza. Anche all’università è possibile capire con criteri vagamente simili con quanti punti si può essere ammessi a Medicina e Odontoiatria. Quest’anno si parte dal numero dei posti disponibili a bando (14.823 a Medicina e 1.122 ad Odontoiatria), dal meccanismo di attribuzione dei punti (1,5 per risposta corretta, 0 per risposta sbagliata, -0,4 per risposta non data), e da una variabile estemporanea: gli studenti di quarta liceo che hanno fatto il test nel 2023, l’hanno superato e hanno tempo fino ad oggi 14 giugno per segnalare le sedi di destinazione preferite. Sul portale accessoprogrammato.mur.gov.it sono presenti i punteggi ottenuti da ciascuno studente nella prova del 28 maggio scorso. Gli estremi anagrafici sono anonimizzati: al posto di nome e cognome c’è un codice, e i punteggi sono riportati suddivisi ateneo per ateneo. La società Pro-Med, sottraendo i posti disponibili nelle università private e in lingua inglese, ha ricavato una prima graduatoria unica nazionale dei 60 mila candidati di maggio, virtuale e temporanea. Virtuale perché la graduatoria vera si saprà a breve, una volta inseriti i “quartini” che hanno scelto la destinazione. Temporanea perché, per chi è deluso dalla prova di maggio o non l’ha svolta, c’è ancora il test del 30 luglio da passare. Dalla graduatoria virtuale e temporanea in passato è stato possibile intuire a quanti punti si può entrare a Medicina e ad Odontoiatria (la graduatoria è unica). Nel 2022 ad esempio su 13.152 posti nelle sedi in lingua italiana la previsione di Pro-Med di ingresso molto probabile a 33,5 punti per i medici e 32,5 per i futuri dentisti è stata rispettata. Attenzione, l’ammissione è quasi certa se come destinazione si è scelto un ateneo poco “gettonato” (L’Aquila, Molise, Catanzaro) mentre l’incertezza cresce rapidamente man mano che si scelgono sedi più “ricercate”. Nella stessa circostanza –in cui l’ammissione avveniva con il “concorsone” nelle sedi come quest’anno – non hanno fatto fatica ad essere ripescati studenti che hanno ottenuto all’incirca fino ad un punto in meno rispetto ai punteggi sopra menzionati.

«Per quest’anno con più posti disponibili, e soprattutto con la chance di essersi allenati su quesiti dai quali sarebbero stati pescati i quiz e le relative risposte, la soglia si alza», spiega Mario Affatato, Amministratore Delegato di Xplainers, che con il brand Pro-Med prepara gli studenti al test di Medicina. E aggiunge: «Bisogna considerare anche due incognite che potrebbero aumentare ulteriormente la soglia ipotizzata dopo il test di maggio. In particolare, la prima, il prossimo test di luglio, dove ritenteranno candidati che hanno avuto un punteggio basso a maggio, e che hanno avuto più tempo per prepararsi, conoscono di più i “meccanismi” della giornata, si sono abituati ad usare lo strumento banca dati che raggruppa gli argomenti d’esame e consente di farsi una cultura sui temi dove si è più “deboli”. E poi ci sono i quartini: i posti loro riservati non li sappiamo, non sappiamo quanti hanno concorso, ma è certo che i posti si ridurranno rispetto ai 15.945 complessivi tra Medicina ed Odontoiatria. E una volta inseriti i nomi e affiancati agli atenei della loro lista delle preferenze avremo la graduatoria che, ricordiamo, non prevede scorrimenti».

Tutti i corsi dovranno essere pronti a partire a fine settembre. Intanto sui possibili quiz di luglio il Cineca ha reso noto che la banca dati su cui prepararsi conterrà quesiti totalmente diversi da quelli dello scorso maggio. Per maggiori informazioni: https://promedtest.it/previsioni-punteggio-minimo-medicina-2024/

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
L’ordinanza della Corte di Cassazione 18344 del 4 luglio scorso ha sancito che insistere con le cause per avere quelle borse e gli interessi può configurare lite temeraria: non solo chi ricorre perde ma paga le spese di soccombenza
Nei giorni scorsi è avvenuta una importante saldatura. Sette confederazioni hanno lanciato una petizione per porre fine alla dilazione dei trattamenti di fine servizio e di fine rapporto dei dipendenti pubblici
A lanciare l'allarme è la Federazione nazionale medici di medicina generale, alla luce dei "dati della rete della Fimmg Roma nella regione Lazio, dove i numeri del Covid stanno risalendo in modo importante
Nonostante il Covid non sia una malattia stagionale, quest’estate siamo di nuovo alle prese con una variante del virus, che torna a far risalire i contagi, la Kp3. Ma l’epidemia in corso è fortemente sottostimata. L‘allarme di Filippo Anelli

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Offro lavoro | Lombardia
Sanipiù per un prestigioso ospedale privato sito a Milano che deve implementare l'organico medico, ricerca un/a:MEDICO FISIATRAPROFILORequisiti:Laurea in Medicina e...

EVENTI
Dall’economia al primato della persona
Sarà presentato il secondo Rapporto Fnomceo-Censis: “Il necessario cambio di paradigma nel Servizio sanitario: stop all’aziendalizzazione e ritorno del primato...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Social media in medicina. Al via nuovo corso di formazione Fad

Edra, sempre attenta a garantire una formazione completa e adeguata alle esigenze del sistema salute, ha progettato il nuovo corso...


Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa