Professione medica
Enpam
13/06/2024

Pensioni medici, Enpam: contributo da specialisti esterni è pienamente legittimo

La terza sezione lavoro della Capitale, si legge, ha riconosciuto che la Cassa ha il potere di stabilire e imporre contributi nonché le modalità della relativa riscossione

medico aziendale- pensione

Il contributo previdenziale del 4% a carico degli specialisti esterni è "pienamente legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l'obbligo di versarlo all'Enpam": lo fa sapere lo stesso ente previdenziale dei medici, in una nota, riferendo che "il tribunale di Roma in funzione di giudice del lavoro, ha respinto tutti i motivi di ricorso con i quali una struttura sanitaria privata accreditata con il Ssn aveva tentato di opporsi al nuovo contributo". La terza sezione lavoro della Capitale, si legge, ha riconosciuto che la Cassa ha il potere "di stabilire e imporre contributi nonché le modalità della relativa riscossione", e che è legittima la soluzione prescelta dall'Enpam, e cioè che il contributo pur essendo a carico dei medici specialisti esterni venga prelevato dai compensi come "ritenuta alla fonte" e successivamente versato all'ente a cura del committente. Il tribunale ha, inoltre, riconosciuto che il nuovo meccanismo contributivo è funzionale a garantire l'equilibrio finanziario di lungo termine della gestione previdenziale degli specialisti esterni. La società va avanti la nota, "aveva tentato di sostenere che la pretesa dell'Enpam violasse il principio della capacità contributiva dei medici, creasse disparità di trattamento e provocasse un'irragionevole erosione del reddito degli iscritti. Il tribunale, invece, ha appurato che a fronte del nuovo 4%, i medici possono chiedere il dimezzamento dei contributi sulla libera professione, ottenendo, quindi, una sostanziale invarianza del carico contributivo complessivo. Inoltre, ha preso atto che l'ente previdenziale, con una delibera successiva, ha introdotto un tetto alla contribuzione, ma si legge nella sentenza "neppure l'originaria modalità di calcolo poteva ritenersi irragionevole". Infatti, il giudice ha osservato che "i contributi previdenziali alimentano la posizione contributiva dell'iscritto e che la prestazione pensionistica viene calcolata sulla base dell'entità dei contributi versati. Di conseguenza, a maggiori contributi corrisponde una pensione di maggior importo, e dunque un vantaggio per l'iscritto", termina la nota dell'Enpam. 

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
L’ordinanza della Corte di Cassazione 18344 del 4 luglio scorso ha sancito che insistere con le cause per avere quelle borse e gli interessi può configurare lite temeraria: non solo chi ricorre perde ma paga le spese di soccombenza
Nei giorni scorsi è avvenuta una importante saldatura. Sette confederazioni hanno lanciato una petizione per porre fine alla dilazione dei trattamenti di fine servizio e di fine rapporto dei dipendenti pubblici
A lanciare l'allarme è la Federazione nazionale medici di medicina generale, alla luce dei "dati della rete della Fimmg Roma nella regione Lazio, dove i numeri del Covid stanno risalendo in modo importante
Nonostante il Covid non sia una malattia stagionale, quest’estate siamo di nuovo alle prese con una variante del virus, che torna a far risalire i contagi, la Kp3. Ma l’epidemia in corso è fortemente sottostimata. L‘allarme di Filippo Anelli

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Offro lavoro | Lombardia
Sanipiù per un prestigioso ospedale privato sito a Milano che deve implementare l'organico medico, ricerca un/a:MEDICO FISIATRAPROFILORequisiti:Laurea in Medicina e...

EVENTI
Dall’economia al primato della persona
Sarà presentato il secondo Rapporto Fnomceo-Censis: “Il necessario cambio di paradigma nel Servizio sanitario: stop all’aziendalizzazione e ritorno del primato...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Social media in medicina. Al via nuovo corso di formazione Fad

Edra, sempre attenta a garantire una formazione completa e adeguata alle esigenze del sistema salute, ha progettato il nuovo corso...


Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa