Governo e Parlamento
Università
27/05/2024

Università, ecco i posti disponibili per Medicina. Immatricolazioni ai livelli di un anno fa

Un articolo sul sito Pro-Med fa il punto sulla ripartizione dei posti contemplata nell’esaennio di corso fra le varie sedi, anche quelle private, in lingua inglese e virtuali

studente università studio

Per l’anno accademico 2024/25 i posti disponibili a Medicina sono, in totale, 20.867, contro i 19.545 dello scorso anno. Sono aumentati in tutto di 1322 unità. Lo rende noto un articolo sul sito Pro-Med (https://promedtest.it/posti-medicina-2024-il-numero-di-posti-per-ogni-ateneo/) che fa il punto sulla ripartizione dei posti contemplata nell’esaennio di corso fra le varie sedi, anche quelle private, in lingua inglese e virtuali. A candidati italiani e di paesi dell’Unione Europea residenti in Italia vanno 19.467 posti, aumentati di 1218 unità rispetto ai 18.249 del 2023. A candidati extra UE vanno 1400 posti (+104 rispetto ai 1.296 del 2023). Alle università statali in lingua inglese vanno 919 posti (+40 rispetto ai 879 del 2023), alle università private in lingua italiana sono destinati 2514 posti (+560 rispetto ai 1.954 del 2023) e alle private in inglese 1211 posti (+320). I posti nelle università private aumentano del 28,66%, i posti nei corsi di lingua inglese del 35,9% mentre i posti nei corsi di Medicina in lingua italiana nelle università pubbliche aumentano del 2%. In particolare, alle università private è stato destinato il 66,57% dei posti aggiuntivi di quest’anno, contro solo il 25,57% destinato invece alle università pubbliche e il restante 7,87 è stato destinato ai candidati extra UE. La stragrande maggioranza degli atenei ha un numero di posti invariato rispetto al 2023/24, con l’aumento dei posti a Medicina dettato in larga parte da accreditamenti di nuovi atenei, sia pubblici che privati. Per la cronaca, ad Odontoiatria sono 1.419 i posti per UE e non Ue residenti in Italia, 143 in più rispetto al 2023 (1276). L’aumento è stato dettato principalmente da due nuovi accreditamenti di atenei privati: Campus Biomedico (55 posti) e LUM (40 posti).

In tutto agli atenei pubblici che fanno lezione in lingua italiana sono destinati 14.823 posti (+298 rispetto ai 14.525 del 2023). Diamo qualche dettaglio dei posti disponibili in questo segmento: a Roma, la Sapienza fa la parte del leone con 1439 posti, ma non ce n’è uno di più rispetto al 2023, mentre a Tor Vergata ce ne sono 140 e si arriva a 443. E in tutto si arriva a 2472 con i 600 posti della Cattolica e i 154 del Campus Biomedico. A Napoli la storica Federico II ha 612 posti (+4) ma tra il capoluogo e Caserta l’Unicampania Vanvitelli ne ha 650. A Milano nel pubblico si prevede metà dei medici che a Napoli con 505 posti alla Statale e 162 Bicocca. Sopperisce dal privato con 750 posti ulteriori l’Università Vita Salute del San Raffaele di Milano. Seguono con un numero di immatricolati ragguardevole ma invariato Bologna (650 incluse le sedi di Forlì e Ravenna), Palermo (643 contro i 325 di Genova che ha un numero di abitanti analogo), Catania (500), Messina (549), Catanzaro (503 fra sede centrale e Rende), Ferrara (550), Padova (521), Firenze (508). In generale nel pubblico non ci sono stati incrementi se non a Tor Vergata (+140 sul 2023) Palermo (+58) e Verona (+55) mentre ci sono 53 posti disponibili in meno all’Università della Calabria. Nel privato in lingua italiana, da citare i 50 posti della Cattolica nella sede di Bolzano, i 400 ad Enna, i 300 alla Link Campus e i 290 alla Lum, con un balzo in avanti di queste ultime rispettivamente di 250 e 130 posti. Per i corsi in inglese fanno la parte del leone Humanitas di Rozzano/Milano (230 posti) e Unicamillus di Roma (665 posti contando le nuove sedi di Venezia e Cefalù) oltre al Biocampus di Roma (140 posti), Pavia (103), Bologna (97), San Raffaele di Milano (86) e Cagliari (80, in fase di accreditamento come i 60 posti della Napoli Vanvitelli).

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
La legge con le 'Disposizioni per l'attuazione dell'autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione' è stato licenziato nel testo identico a quello votato dal Senato in prima lettura
Sia gli infermieri con il presidente del sindacato Nursing Up Antonio De Palma e con il presidente Nursing Andrea Bottega hanno chiesto il superamento del tetto di spesa per l’assunzione di personale sanitario
L'ultima ordinanza, oltre a prevedere l'obbligo di mascherina per i reparti frequentati da persone fragili, dava discrezionalità alle strutture di decidere l'uso dei dispositivi di protezione in reparti diversi e nelle sale di attesa
L'incidenza dei casi diagnosticati e segnalati dal 13 al 19 giugno è pari a 3,5 casi per 100.000 abitanti, la scorsa settimana era 3,1 casi per 100.000 abitanti

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Compro | Friuli-Venezia Giulia
Cerco studio medico in provincia di Pordenone da rilevare per avvio attività in proprio.

EVENTI
Ricerca, dati e digitalizzazione: nuovi equilibri per la sostenibilità della salute
Fondazione Roche, Studio Legale LCA e EDRA sono lieti di invitarvi all'evento "Ricerca, dati e digitalizzazione: nuovi equilibri per la...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Social media in medicina. Al via nuovo corso di formazione Fad

Edra, sempre attenta a garantire una formazione completa e adeguata alle esigenze del sistema salute, ha progettato il nuovo corso...


Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa