Clinica
COVID
16/05/2024

Differenze di mortalità tra pazienti ricoverati per Covid-19 e influenza stagionale

Nonostante una diminuzione della pericolosità dell'infezione, i pazienti ricoverati per COVID-19 continuano a presentare un rischio di morte superiore rispetto a quelli ricoverati per l'influenza

sarscov2 microscopio

Un recente studio pubblicato su JAMA da Ziyad Al-Aly, del Veterans Affairs St Louis Health Care System di St Louis, e colleghi, offre una panoramica dettagliata e aggiornata sulle disparità nel rischio di mortalità tra i pazienti ricoverati per COVID-19 rispetto a quelli ricoverati per l'influenza stagionale nel periodo autunno-inverno 2023-2024. Nonostante una diminuzione generale nel rischio di mortalità per COVID-19 rispetto agli anni precedenti, i pazienti ricoverati per COVID-19 continuano a presentare un rischio di morte superiore del 35% rispetto a quelli ricoverati per influenza stagionale, con un tasso di mortalità aggiustato del 5,70% contro il 4,24%.

Questa differenza sostanziale sottolinea l'importanza di strategie di prevenzione e trattamento mirate, specialmente in vista della persistenza ed evoluzione del virus SARS-CoV-2, rappresentato recentemente dalla variante JN.1. Questa analisi si basa su dati provenienti dall'archivio elettronico del Department of Veterans Affairs degli Stati Uniti, che ha coinvolto 11.272 pazienti diagnosticati e ospedalizzati tra il 1 ottobre 2023 e il 27 marzo 2024.
Nonostante l'accuratezza dei metodi statistici impiegati, gli autori avvertono che la popolazione degli anziani veterani prevalentemente maschi potrebbe non riflettere pienamente le differenze demografiche globale, suggerendo cautela nell'estrapolare i risultati a una popolazione più generale.

Un aspetto interessante del lavoro riguarda il confronto del rischio di morte tra i pazienti ricoverati per COVID-19 prima e durante la fase di predominio della variante JN.1. In quest'analisi, non è stata osservata una differenza significativa, con tassi di mortalità del 5,46% contro il 5,82% rispettivamente, indicando che la severità di JN.1 potrebbe essere comparabile a quella delle varianti che l'hanno preceduta.

JAMA 2024. Doi: 10.1001/jama.2024.7395
http://doi.org/10.1001/jama.2024.7395

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Sebbene i governi di tutto il mondo abbiano discusso di IA avanzata e abbiano tentato di introdurre linee guida iniziali, i più importanti esperti e scienziati hanno ritenuto questi sforzi insufficienti. Ecco le loro richieste
Nonostante un apparente vantaggio iniziale, i benefici di sopravvivenza non sono stati confermati quando si è tenuto conto di bias e fattori confondenti
Le evidenze provenienti da oltre 100 studi pubblicati ha confermato l’efficacia delle mascherine (quando indossate correttamente) nel ridurre la trasmissione delle malattie respiratorie, mostrando un effetto dose-risposta
La strategia utilizzata ha portato a una riduzione dell'utilizzo delle cure sanitarie per malattie respiratorie in coloro che hanno ricevuto cure dirette da uno pneumologo

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Vendo | Puglia
Ge vivid S5 con sonda lineare convessa cardiaca 3 (3SRS 12LRS 4C-RS) Prezzo: 2500 euro Contattaci su Whatsapp: 3509488722 o Email: mgmedicalssrl@gmail.com

EVENTI
Giornata nazionale della salute della donna, il 22 aprile a Roma incontro internazionale
Promuovere la consapevolezza sulle diverse dimensioni della salute della donna, dalla prevenzione alla salute riproduttiva, dall'accesso ai servizi sanitari all'...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa


Pacchetto di corsi per 25 ECM

3 corsi Fad per 25 crediti ECM destinati ai medici: Corso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso...