Clinica
Neurologia
11/04/2024

Malattie neurologiche, il riscaldamento globale predispone all’ictus

L’aumento delle temperature e delle condizioni meteo non ottimali colpisce la salute umana, con un particolare focus sulle malattie neurologiche e sull’ictus

cervello ictus neuroni

Una ricerca cinese appena pubblicata su Neurology ha quantificato l’effetto del cambiamento climatico, e in particolare delle fluttuazioni di temperatura, sulla salute umana, con focus sull’incidenza dell'ictus. Questo studio, condotto da Chunrun Qu del Dipartimento di Neurochirurgia e il Centro Nazionale di Ricerca Clinica per i Disturbi Geriatrici dell'Ospedale Xiangya e della Scuola di Medicina XiangYa, Università del Centro-Sud di Changsha (Cina), e dal suo team ha esaminato la relazione tra temperature non ottimali e il carico globale dell’ictus dal 1990 al 2019, coprendo 204 paesi e territori.

L’analisi rivela che a livello globale nel 2019 l’ictus legato a temperature non ottimali ha provocato 521.031 decessi e la perdita di 9.423.649 anni di vita corretti per disabilità (anni vissuti con disabilità; DALYs). Sebbene la mortalità standardizzata per età (ASMR) e il tasso di DALYs standardizzati per età (ASDR) siano diminuiti globalmente, il numero di decessi e di DALYs continua a crescere, sottolineando un crescente onere sanitario pubblico, specialmente nei paesi con un basso indice sociodemografico.

Il carico di malattia mostra una distribuzione geografica eterogenea, con l'Asia Centrale, l'Europa Orientale e l'Asia Orientale che presentano i tassi più alti di ASMR e ASDR. Inoltre, gli uomini sono più colpiti rispetto alle donne. Mentre le basse temperature rappresentano attualmente la maggiore causa di ictus, l’onere dovuto alle alte temperature sta crescendo rapidamente. Questa tendenza è particolarmente pronunciata nelle regioni meno sviluppate, come l'Africa.

Questo studio sottolinea l’urgente necessità di strategie sanitarie globali per mitigare l'impatto delle temperature non ottimali sull’ictus, specialmente nelle regioni vulnerabili. È fondamentale aumentare la consapevolezza pubblica, migliorare la gestione e la prevenzione dell’ictus, e prendere misure decisive contro il cambiamento climatico per proteggere la salute globale.

Neurology 2024. Doi: 10.1212/WNL.0000000000209299
http://doi.org/10.1212/WNL.0000000000209299

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Lo studio ha dimostrato come proiezioni neuronali specifiche tra la corteccia prefrontale mediale e la corteccia retrospleniale modulino il riconoscimento delle emozioni negli animali e negli esseri umani

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Vendo | Puglia
Ge vivid S5 con sonda lineare convessa cardiaca 3 (3SRS 12LRS 4C-RS) Prezzo: 2500 euro Contattaci su Whatsapp: 3509488722 o Email: mgmedicalssrl@gmail.com

EVENTI
Giornata nazionale della salute della donna, il 22 aprile a Roma incontro internazionale
Promuovere la consapevolezza sulle diverse dimensioni della salute della donna, dalla prevenzione alla salute riproduttiva, dall'accesso ai servizi sanitari all'...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa


Pacchetto di corsi per 25 ECM

3 corsi Fad per 25 crediti ECM destinati ai medici: Corso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso...