Farmaci
22/09/2023

Dermatite atopica e alopecia: via libera a rimborsabilità a farmaco orale innovativo

Il farmaco orale bariticinib, un inibitore orale delle Janus chinasi (JAK) è ora rimborsabile in fascia H per i pazienti candidati a una terapia sistemica affetti da alopecia areata severa e da dermatite atopica severa in associazione a corticosteroide topico. Lo ha annunciato in conferenza stampa Eli Lilly: il via libera alla rimborsabilità da parte del Servizio sanitario nazionale arriva dopo che EMA ha approvato nel 2020 l'uso di bariticinib per la dermatite atopica moderata e severa e nel 2022 per l'alopecia areata severa, patologia per la quale è in assoluto il primo farmaco autorizzato. Durante l'evento sono state discusse le nuove prospettive di trattamento alla luce della rimborsabilità del farmaco.

La dermatite atopica (DA) e l'alopecia areata (AA) sono due patologie della pelle rispettivamente di tipo infiammatorio e autoimmune, che hanno pesanti ricadute sulla qualità della vita di chi ne è affetto: disturbi del sonno, depressione, ansia, difficoltà a socializzare con conseguenze negative anche sulla vita lavorativa.
Associate erroneamente a un disagio prettamente estetico, in Italia colpiscono circa il 5-8% della popolazione nel caso della DA e lo 0,2% nel caso dell'AA ovvero circa 117.966 pazienti (popolazione di riferimento 2022). Per quanto riguarda la DA, si tratta di una patologia che colpisce soprattutto le donne di età compresa tra i 20 e i 40 anni, mentre l'AA, con perdita a chiazze o totale di capelli, ciglia, sopracciglia, può comparire a qualsiasi età, senza distinzione di genere.
A parlare dell'impatto della Da è Mario Picozza, Presidente ANDEA (Associazione Nazionale Dermatite Atopica) e FederAsmallergie, con ha condiviso la sua esperienza personale: "Quando è nato il mio primo figlio, non potevo nutrirlo né tenerlo in braccio a causa delle lesioni sulle braccia e del prurito che non mi faceva dormire. Chi soffre di DA non ha un problema estetico, ma una patologia cronica che spesso toglie il sonno, che compromette la vita intima e sociale, che apre a discriminazioni se in presenza di lesioni visibili. Avere nuove opzioni terapeutiche è cruciale proprio per consentire al paziente di recuperare quelle dimensioni di vita che la malattia gli ha tolto o fortemente compromesso".
L'impatto della patologia sulla qualità della vita è stato confermato anche da Antonio Costanzo, Direttore dell'Unità Operativa di Dermatologia-Humanitas: "Le persone con la dermatite atopica affrontano quotidianamente disturbi legati al prurito che impatta per il 70% di loro sulla qualità di vita con gravi ripercussioni sulla vita sociale e relazionale. Bariticinib è un farmaco già molto utilizzato nel trattamento dell'artrite reumatoide, con un profilo di sicurezza ben caratterizzato, e che ha poche interazioni farmacologiche. Sul piano terapeutico, come dimostrato dagli studi BREEZE, ha il vantaggio di agire rapidamente calmando il prurito e agendo anche sulle lesioni della pelle. La rimborsabilità è un'ottima notizia anche perché sono ancora poche le terapie sistemiche".

Impatto importante anche per l'alopecia areata: la caduta dei capelli è una delle principali cause di disagio psicologico con conseguenti ansia, paura, preoccupazione, depressione, fino all'aumento del rischio suicidario. Lo ha raccontato Claudia Cassia, Presidente di AIPAF - Associazione Italiana Pazienti Alopecia and Friends - OdV: "L'alopecia areata non riguarda solo i capelli ma molto, molto di più. Ci sono bambini vittime di bullismo, come una bimba che ha assistito all'uscita di tutti gli altri coetanei dalla piscina in cui nuotava, persone che perdono il lavoro, che vengono allontanate dai luoghi pubblici, donne abbandonate all'altare. Questa nuova terapia rappresenta per noi un traguardo importantissimo anche nel cammino verso il riconoscimento dell'alopecia areata come malattia cronica e, quindi, verso una nuova presa in carico e gestione dei pazienti".
"L'alopecia areata è una patologia di cui si parla poco, quasi fosse una colpa o qualcosa di contagioso, ma ha gravi ripercussioni sulla stabilità emotiva, la vita privata e sociale di chi ne è colpito - ha dichiarato Bianca Maria Piraccini, Direttore della UOC Dermatologia IRCCS Policlinico di Sant'Orsola Università degli Sudi di Bologna - La rimborsabilità per bariticinib è un grande passo avanti perché è stato il primo farmaco approvato per il trattamento di questa patologia e gli studi BRAVE ne hanno ampiamente dimostrato sicurezza ed efficacia".

Veronica Rogai, Associate VP-Medical Italy Hub Lilly, nel corso dell'incontro ha sottolineato: "Siamo orgogliosi di poter annunciare la disponibilità di questa importante soluzione terapeutica per i pazienti italiani che soffrono di dermatite atopica e alopecia areata. Baricitinib rappresenta un'ulteriore conferma del nostro impegno nei confronti delle malattie dermatologiche e dell'impegno più ampio di Lilly a rispondere ai bisogni ancora insoddisfatti dei pazienti, migliorando la vita delle persone".
Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Gli inibitori del cotrasportatore sodio-glucosio 2 (SGLT2) offrono benefici nella regressione della NAFLD e una minore incidenza di esiti avversi correlati al fegato
Un’infezione batterica ricorrente del sangue, causata da Enterococcus faecium resistente ai farmaci, è stata tenuta a bada utilizzando un virus batteriofago
Conoscere il rapporto che intercorre tra il consumo di antimicrobici e la resistenza su scala globale è fondamentale per lo sviluppo di una politica internazionale diretta contro la resistenza antimicrobica
Un articolo pubblicato su Nature approfondisce le complessità della medicina funzionale di precisione, le sue sfide, i suoi successi e il suo potenziale nel rivoluzionare il trattamento del cancro

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Vendo | Campania
Per pensionamento, Vendo Immobile di 55 mq, già adibito a studio medico mutualistico, sito nell'atrio di un comparto edilizio al...

EVENTI
Test NGS e tumore al polmone: indicazioni pratiche per un nuovo modello di refertazione
Il 17 gennaio a Roma presso lo Starhotels Metropole si terrà il convegno dal titolo "Test NGS e tumore al...

AZIENDE
Eurosets presenta Landing Advance
Immagine in evidenza Eurosets presenta Landing Advance, un sistema completo e intuitivo che apre nuove frontiere nel campo del monitoraggio multiparametrico in cardiochirurgia...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa


Pacchetto di corsi per 25 ECM

3 corsi Fad per 25 crediti ECM destinati ai medici: Corso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso...