Governo e Parlamento
Ministero della Salute
23/05/2023

Piano caldo 2023, riparte la campagna del ministero. Ecco il materiale informativo e il decalogo alimentare

Riparte l'attività estiva "Piano Caldo" per prevenire gli effetti negativi del caldo sulla salute, soprattutto nelle persone più fragili: il focus per il 2023 è sulla corretta nutrizione con il "Decalogo alimentazione Estate 2023" proposto dal Ministero della Salute. Parte della campagna sono anche i bollettini sulle ondate di calore nell'ambito del"Sistema operativo nazionale di previsione e prevenzione degli effetti del caldo sulla salute", coordinato dal Ministero. Numerosi opuscoli e materiale informativo sulle ondate di calore sono a disposizione per la popolazione generale e gli operatori del settore sanitario nella sezione della pagina dedicata.

Ogni estate il Ministero della Salute attiva il Sistema nazionale di previsione allarme, con il supporto tecnico-scientifico del Dipartimento di Epidemiologia del SSR Regione Lazio, Centro di competenza del Dipartimento della Protezione Civile.
Il sistema operativo è dislocato in 27 città italiane e consente di individuare, giornalmente e per ogni specifica area urbana, le condizioni meteo-climatiche a rischio per la salute, soprattutto dei soggetti vulnerabili: anziani, malati cronici, bambini, donne in gravidanza. Tutti i giorni, dal lunedì al venerdì a partire da metà maggio fino a metà settembre sono elaborati dei bollettini per l'attivazione, in caso di necessità, di piani di intervento a favore della popolazione vulnerabile.

I bollettini individuano 4 livelli di rischio: 0 nessun pericolo per la popolazione; 1 pre-allerta; 2 condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute di gruppi più suscettibili; 3 condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sia per persone sane sia per la popolazione fragile come anziani, bambini molto piccoli e persone affette da malattie croniche.

Dal ministero arriva anche l'invito a regolarsi anche con l'alimentazione durante l'estate con i consigli articolati in 10 punti:
1. Rispettare il numero e gli orari dei pasti, senza saltare la prima colazione.
2. Consumare 5 porzioni di frutta e verdura di stagione e non trascurare la frutta secca e lo yogurt, preferibilmente senza zuccheri aggiunti
3. Preparare i piatti con fantasia, variando gli alimenti anche nei colori
4. Moderare il consumo di piatti elaborati e ricchi di grassi e ridurre i condimenti
5. Privilegiare cibi freschi, facilmente digeribili e ricchi in acqua
6. Consumare un gelato o un frullato può essere un'alternativa al pasto di metà giornata
7. Evitare pasti completi sia a pranzo che a cena, durante soggiorni in albergo on in viaggio
8. Consumare poco sale e preferire quello iodato.
9. Rispettare le modalità di conservazione degli alimenti.
10. Bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno, moderando il consumo di bevande con zuccheri aggiunti

Per affrontare un'ondata di calore il Ministero della Salute suggerisce alcune accortezze da prendere. Qui una parte dei suggerimenti:

· Evitare l'esposizione nelle ore più calde della giornata tra le 11.00 e le 18.00
· Evitare le zone particolarmente trafficate preferendo luoghi come parchi e giardini
· Utilizzare correttamente il condizionatore.
· Indossare indumenti chiari, leggeri, in fibre naturali (es. cotone e lino), un cappello leggero di colore chiaro e occhiali da sole
· Proteggere la pelle con creme solari ad alto fattore protettivo
· Fare attenzione alla corretta conservazione dei farmaci: tenerli lontano da fonti di calore e da irradiazione solare diretta e riporre in frigo quelli che prevedono una temperatura di conservazione non superiore ai 25-30°C.
· Non lasciare persone non autosufficienti, bambini e anziani, anche se per poco tempo, in macchina parcheggiata al sole
· Assicurarsi che le persone malate o costrette a letto non siano troppo coperte.

https://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_147_allegato.pdf

https://www.salute.gov.it/portale/caldo/dettaglioContenutiCaldo.jsp?lingua=italiano&id=2506&area=emergenzaCaldo&menu=vuoto

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Entro dicembre, i cittadini potranno utilizzare il Fascicolo sanitario elettronico in modo operativo per ottenere varie prestazioni. Le novità sono state presentate alla stampa oggi
I punti di avvicinamento e le discrepanze più evidenti fra i modelli di riforma della sanità messi al tavolo dai maggiori partiti. Tra un’opposizione che vorrebbe rifinanziare la sanità e un governo osservante dei parametri europei
“Con il Pnrr abbiamo assegnato oltre mezzo miliardo di euro al potenziamento della ricerca biomedica del Servizio sanitario nazionale”. Le parole del ministro della Salute, Orazio Schillaci all'evento 'Improving human life and technology'
"La Commissione per lo studio e l'approfondimento delle problematiche relative alla colpa professionale medica ha compiuto un ottimo lavoro e ha consegnato la sua relazione". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Carlo Nordio

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Vendo | Veneto
Vendesi attività di studio dentistico in comune limitrofo a Castelfranco Veneto. Lo studio è di circa 130 metri quadri con...

EVENTI
Giornata nazionale della salute della donna, il 22 aprile a Roma incontro internazionale
Promuovere la consapevolezza sulle diverse dimensioni della salute della donna, dalla prevenzione alla salute riproduttiva, dall'accesso ai servizi sanitari all'...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Social media in medicina. Al via nuovo corso di formazione Fad

Edra, sempre attenta a garantire una formazione completa e adeguata alle esigenze del sistema salute, ha progettato il nuovo corso...


Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa