Professione medica
23/05/2023

Settimana della tiroide, focus sulla familiarità. Il documento delle società scientifiche

In Italia sono circa 6 milioni le persone con problemi alla tiroide: si tratta in prevalenza di patologie non gravi e curabili. La diffusione di queste malattie, soprattutto nel genere femminile e spesso all'interno dello stesso nucleo familiare, rende centrali i temi della predisposizione genetica e della familiarità. Allo stesso modo, la necessità di individuarle tempestivamente e poter garantire una buona qualità di vita a chi ne è affetto, apre le porte al tema della cronicità.
In occasione della settimana della tiroide, da lunedì fino al 28 maggio, dalle società scientifiche arriva un documento, condiviso con l'Istituto Superiore di Sanità, proprio su questi temi. "Attraverso il documento - sottolinea Marcello Bagnasco, presidente Ait, Associazione Italiana Tiroide - vogliamo chiarire i dubbi supredisposizione genetica e familiarità, primo fra tutti il preconcetto che siano termini intercambiali: la familiarità ad una patologia, anche tiroidea, prende in considerazione fattori genetici, ma anche ambientali, alcuni dei quali conosciuti e modificabili. Al contrario, anche all'interno delle alterazioni genetiche, si distinguono quelle che sono causa di malattie ereditarie da quelle non trasmissibili". Dal documento si evince che non sono indicate procedure di screening mediante ecografia ai familiari di persone portatrici di gozzo o noduli della tiroide e che per le malattie autoimmuni, responsabili di ipotiroidismo e ipertiroidismo, esiste una predisposizione su base multigenica, insieme all'intervento di fattori ambientali, tra cui il fumo, gli eventi stressanti importanti e l'esposizione a inquinanti (detti interferenti endocrini). Anche in questi casi, non sarà necessario sottoporre figli sani di persone con malattie autoimmuni della tiroide a screening di funzione tiroidea, a meno che non compaiano sintomi quali, per esempio, stanchezza, ansia, irrequietezza e palpitazioni. Invece, pur in assenza di sintomi, la funzione tiroidea deve essere monitorata in caso di pianificazione di gravidanza. Infine, solo rare forme di tumori tiroidei hanno carattere ereditario, in particolare il tumore midollare: accanto alla forma sporadica, infatti, che corrisponde al 75 per cento di tutti i casi, esiste anche una base di carattere ereditario, pari 25 per cento.
Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Ecco le statistiche comparate con gli altri paesi e prese in esame nel rapporto Fnomceo-Censis "Il necessario cambio di paradigma nel Servizio sanitario: stop all'aziendalizzazione e ritorno del primato della salute"
"La Task Force Specialistica OM, nasce allo scopo di governare le liste d’attesa attraverso un’azione di controllo della domanda con una indiscriminata operazione di taglio delle prescrizioni" il parere di Fimmg Bologna
Per i laureati magistrali a ciclo unico in Medicina il fabbisogno definito sia dal Ministero della Salute sia dalle Regioni è di 19.286 immatricolandi nelle università, 1317 veterinari e 1585 odontoiatri
Nel nuovo Rapporto Fnomceo-Censis, “Il necessario cambio di paradigma nel Ssn: stop all’aziendalizzazione e ritorno del primato della salute” traspare come 8 italiani su 10 credano che se in questi anni la sanità ha retto

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Offro lavoro | Campania
Polimedica in fase di costituzione sita in Orta di Atella cerca medici specialisti. La struttura è priva di barriere architettoniche

EVENTI
Dall’economia al primato della persona
Sarà presentato il secondo Rapporto Fnomceo-Censis: “Il necessario cambio di paradigma nel Servizio sanitario: stop all’aziendalizzazione e ritorno del primato...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Social media in medicina. Al via nuovo corso di formazione Fad

Edra, sempre attenta a garantire una formazione completa e adeguata alle esigenze del sistema salute, ha progettato il nuovo corso...


Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa