Enti regolatori
20/02/2023

Covid-19, efficacia di Paxlovid contro varianti recenti di Omicron. Gli ultimi dati

Al momento, le uniche due opzioni terapeutiche antivirali efficaci contro il Sars-CoV-2 sono Paxlovid e Remdesivir, un team di ricercatori ha quindi voluto verificare se la combinazione di nirmatrelvir-ritonavir fosse efficace anche contro le varianti B.4 e B.5 di Omicron.

Lo studio, pubblicato su Lancet Infectious Diseases, è uno dei primi a esaminare l'efficacia di Paxlovid in pazienti non ospedalizzati durante un periodo Omicron della pandemia Covid-19 che include le sottovarianti BA.4/BA.5. Lo studio osservazionale ha esaminato i dati di pazienti che presentavano uno o più fattori di rischio per malattia grave, ricovero in ospedale o morte; e che hanno ricevuto o meno Paxlovid.
Tra il 26 marzo e il 25 agosto 2022 sono stati studiati 9881 pazienti che hanno ricevuto il trattamento con nirmatrelvir-ritonavir e 11.612 non trattati. Il trattamento con Paxlovid è stato associato a una mortalità per tutte le cause a 28 giorni significativamente inferiore rispetto ai pazienti non trattati.
Inoltre, nel sottogruppo di pazienti ospedalizzati, il trattamento con nirmatrelvir-ritonavir è stato associato a una durata media della degenza ospedaliera più breve di 3,4 giorni rispetto al gruppo non trattato. Ancora, Paxlovid è stato associato a un tasso inferiore di visite al pronto soccorso post-trattamento, il che suggerisce una minore probabilità di long-Covid e di effetti a lungo termine gravi.
Il gruppo poi ha osservato come non ci siano state differenze statisticamente significative in questi esiti nei periodi prima o dopo la prevalenza dei lignaggi B.4 e B.5 della variante Omicron.
Il team di ricerca ora vuole estendere i suoi risultati anche contro le sottovarianti più recenti di Omicron, tra cui XBB.1.5 e BQ.1.

"Questo studio è stato uno dei primi a suggerire fortemente un beneficio per il farmaco antivirale, nirmatrelvir-ritonavir, noto anche come Paxlovid, per prevenire l'ospedalizzazione e la morte per i pazienti infetti dalle recenti varianti Omicron", ha affermato Neil Aggarwal, primo autore.
Le prove del mondo reale sono particolarmente importanti per i medici. "Fornendo i dati quasi in tempo reale, possiamo aiutare i medici nel processo decisionale terapeutico", ha affermato Adit Ginde, professore di medicina d'urgenza e co-autore dello studio, "Se possiamo confermare i benefici di una terapia, i medici possono essere sicuri di prescrivere un trattamento e i pazienti possono sentirsi a proprio agio nel riceverlo. Se scopriamo che gli agenti stanno perdendo efficacia, dobbiamo saperlo anche noi e cambiare traiettoria terapeutica", conclude.
Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
I nuovi farmaci approvati sono un antileucemico, un medicinale contro l'alopecia, uno contro la colite ulcerosa, un farmaco contro il melanoma avanzato e un antiallergico
L’Aifa spiega che si è ritenuto necessario sottoporre l'argomento all'attenzione del Tavolo Tecnico per la revisione delle Note AIFA e dei Piani Terapeutici al fine di consentire alla CSE un’eventuale rivalutazione delle decisioni assunte
L’Aifa comunica che sono stati rilevati casi di comparsa di effluente peritoneale torbido dovuto ad un aumento della concentrazione di trigliceridi

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Offro lavoro | Tutta Italia
Noos Srl è un'azienda farmaceutica italiana in forte crescita, operante nello sviluppo e nella commercializzazione di farmaci, dispositivi medici ed integratori...

EVENTI
Dall’economia al primato della persona
Sarà presentato il secondo Rapporto Fnomceo-Censis: “Il necessario cambio di paradigma nel Servizio sanitario: stop all’aziendalizzazione e ritorno del primato...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Social media in medicina. Al via nuovo corso di formazione Fad

Edra, sempre attenta a garantire una formazione completa e adeguata alle esigenze del sistema salute, ha progettato il nuovo corso...


Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa