Farmaci
26/01/2023

Tumore seno triplo negativo, nuova strategia terapeutica promettente

Una strategia terapeutica "promettente" è stata messa a punto all'Irccs Istituto nazionale tumori Regina Elena (Ire) di Roma contro il cancro al seno triplo negativo, il sottotipo più aggressivo di tumore alla mammella, che colpisce spesso pazienti ancora giovani. I risultati dello studio, condotto da un gruppo diretto da Annamaria Biroccio dell'Unità di Oncogenomica traslazionale e sostenuto da Fondazione Airc per la ricerca sul cancro, sono stati appena pubblicati su 'Embo Molecular Medicine'. I ricercatori - spiegano dall'Ire - hanno dimostrato che la somministrazione nei topi di uno specifico microRna (miR-182-3p) inibisce la proteina telomerica Trf2, responsabile della progressione tumorale, e blocca così l'avanzare della malattia. Il microRna era veicolato da nanoparticelle lipidiche, con composizione simile a quelle utilizzate per i vaccini anti-Covid a mRna.

"In un futuro prossimo - afferma Gennaro Ciliberto, direttore scientifico Ire - questa strategia altamente innovativa potrebbe fornire un'opportunità di cura per quei tumori, come quello al seno triplo negativo, per cui a oggi non sono disponibili efficaci terapie a bersaglio molecolare".
Al lavoro hanno partecipato centri d'eccellenza nazionale come l'Università Federico II di Napoli, l'Ospedale Sant'Andrea di Roma e l'Università degli Studi di Trieste, e centri internazionali come il Cruk Cambridge Institute nel Regno Unito, il Vall d'Hebron Institute of Oncology di Barcellona (Spagna), l'University of Coimbra (Functional Genomics and Rna-based Therapeutics Laboratory) in Portogallo, il King's College London e l'University of Oxford (Genome Stability and Tumourigenesis Group), sempre in Uk.

Il tumore del seno - ricorda una nota dell'Ire - è la neoplasia più frequente in Italia, con circa 55mila nuove diagnosi in un anno, secondo i dati 2022 dell'Associazione italiana registro tumori (Airtum). Il 15-20% dei tumori mammari sono classificati come tripli negativi, così chiamati perché non presentano nessuno dei bersagli molecolari contro i quali esistono trattamenti mirati.

"Da anni - sottolinea Biroccio - il gruppo di ricerca che coordino studia il ruolo della proteina telomerica Trf2 nella formazione e progressione tumorale. I risultati ottenuti dall'ultima nostra sperimentazione con animali di laboratorio hanno mostrato la possibilità di utilizzare Trf2 come bersaglio molecolare nel tumore al seno triplo negativo". In questo studio "abbiamo individuato un approccio terapeutico innovativo basato su nanoparticelle lipidiche contenenti specifici microRna in grado di inibire la proteina Trf2 e contrastare la crescita tumorale".
Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Il paracetamolo, somministrato per via endovenosa a dosi di 1 g ogni sei ore per cinque giorni, non ha significativamente migliorato il numero di giorni di sopravvivenza liberi da supporto d'organo
La terapia, disponibile presso i centri dermatologici prescrittori di farmaci biologici, favorisce la ricrescita anche di ciglia, sopracciglia, peli ascellari e pubici
L'antibiotico-resistenza attualmente causa la morte di 1,27 milioni di persone all'anno a livello globale. Identificare nuovi antimicrobici è cruciale per affrontare le infezioni che non rispondono più ai trattamenti convenzionali
La sordità ereditaria DFNB9 è causata da mutazioni nel gene OTOF, responsabile della produzione della proteina otoferlina: fino ad ora, non esisteva una cura efficace per questa condizione

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Vendo | Veneto
Vendesi attività di studio dentistico in comune limitrofo a Castelfranco Veneto. Lo studio è di circa 130 metri quadri con...

EVENTI
Giornata nazionale della salute della donna, il 22 aprile a Roma incontro internazionale
Promuovere la consapevolezza sulle diverse dimensioni della salute della donna, dalla prevenzione alla salute riproduttiva, dall'accesso ai servizi sanitari all'...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Social media in medicina. Al via nuovo corso di formazione Fad

Edra, sempre attenta a garantire una formazione completa e adeguata alle esigenze del sistema salute, ha progettato il nuovo corso...


Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa