Professione medica
Mortalità
16/01/2023

Oncologia, mortalità per cancro è diminuita del 30% negli ultimi 30 anni. Il rapporto Acs

I tassi di mortalità per cancro negli Stati Uniti sono diminuiti del 32% dal 1991 al 2019; il declino è dovuto alla prevenzione, allo screening, alla diagnosi precoce e al trattamento dei tumori comuni, tra cui il cancro al polmone e al seno. Il calo ha significato 3,5 milioni di morti in meno.
Questo quanto sostenuto dall'ultimo rapporto dell'American Cancer Society, pubblicato su CA: A Cancer Journal for Clinicians.

Nel 1991, il tasso di mortalità per cancro era di 215 per 100.000 persone e nel 2019 è sceso a 146 a 100.000 persone. Tuttavia, i tumori sono ancora la seconda causa di morte negli Stati Uniti, dopo le malattie cardiache. Il cancro ai polmoni, di cui ci sono 230.000casi in più ogni anno, uccide la maggior parte dei pazienti, 350 al giorno. Ma le persone con tumore vengono diagnosticate prima e i progressi tecnologici hanno aumentato il tasso di sopravvivenza di tre anni

I dati hanno mostrato che il tasso di mortalità per cancro negli Stati Uniti è aumentato durante la maggior parte del 20° secolo, in gran parte a causa di un aumento dei decessi per cancro ai polmoni legato al fumo. Poi, quando l'incidenza dei fumatori è diminuita e sono aumentati i miglioramenti nella diagnosi precoce e nei trattamenti per alcuni tipi di cancro, c'è stato un calo del tasso di mortalità per cancro rispetto al picco del 1991. Da allora, il ritmo del declino ha lentamente accelerato.
Nel loro rapporto, i ricercatori dell'American Cancer Society hanno anche indicato le vaccinazioni contro l'HPV come collegate alla riduzione dei decessi per cancro. Le infezioni da HPV, o papillomavirus umano, possono causare il cancro cervicale e altri tipi di cancro e la vaccinazione è stata collegata a una diminuzione dei nuovi casi di cancro cervicale.

Il nuovo rapporto ha rilevato che il tasso di sopravvivenza relativa a cinque anni per tutti i tumori combinati è aumentato dal 49% per le diagnosi a metà degli anni '70 al 68% per le diagnosi nel periodo 2012-18.
I tipi di cancro che ora hanno i più alti tassi di sopravvivenza sono la tiroide al 98%, la prostata al 97%, il testicolo al 95% e il melanoma al 94%, secondo il rapporto.
Invece, il tasso di sopravvivenza più basso si registra per il tumore al pancreas, pari al 12%.
I tassi di mortalità per cancro nei bambini e negli adolescenti hanno registrato un forte calo. Dagli anni '70, i tassi di mortalità per cancro sono diminuiti del 71% tra gli 1 e i 14 anni e del 61% tra i 15 e i 19 anni.

La probabilità di ricevere una diagnosi di tumore nel corso della vita è stimata al 40,9% per gli uomini e al 39,1% per le donne e il nuovo rapporto, stima che potrebbero esserci quasi 2 milioni di nuovi casi di cancro - l'equivalente di circa 5.000 casi al giorno - e più di 600.000 decessi per cancro negli Stati Uniti nel 2023.
La ricerca ha rilevato che "almeno il 42% dei nuovi tumori previsti sono potenzialmente evitabili", osservando che il 19% dei tumori è causato dal fumo e il 18% dei tumori è "causato da una combinazione di eccesso di peso corporeo, consumo di alcol, cattiva alimentazione , e l'inattività fisica".
I tassi di cancro al seno sono effettivamente aumentati dello 0,5% all'anno dalla metà degli anni 2000, che il rapporto dell'American Cancer Society attribuisce a "più donne che hanno l'obesità, hanno meno figli o hanno il loro primo figlio dopo i 30 anni". L'aumento della presenza di tessuto adiposo può elevare dei livelli degli estrogeni, ormoni che sono stati spesso collegati allo sviluppo di questo tipo cancro. Tuttavia, i tassi di mortalità anche per il cancro al seno sono diminuiti.

La pandemia di Covid-19 si è aggiunta alle difficoltà già esistenti. Durante la pandemia da Covid-19, i tassi di esami regolari e screening del cancro sono diminuiti, sulla scia anche di molte altre analisi mediche.
I ricercatori dell'American Cancer Society non sono stati in grado di monitorare "questa riduzione dello screening che sappiamo essere stata osservata durante la pandemia", ha affermato Karen Knudsen, amministratore delegato dell'American Cancer Society. "L'anno prossimo, credo che il nostro rapporto fornirà alcune informazioni iniziali su quale sia stato l'impatto nella pandemia dell'incidenza del cancro e della mortalità per cancro".
Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Nei giorni scorsi è avvenuta una importante saldatura. Sette confederazioni hanno lanciato una petizione per porre fine alla dilazione dei trattamenti di fine servizio e di fine rapporto dei dipendenti pubblici
A lanciare l'allarme è la Federazione nazionale medici di medicina generale, alla luce dei "dati della rete della Fimmg Roma nella regione Lazio, dove i numeri del Covid stanno risalendo in modo importante
"Senza l'immissione di nuovi medici nel Sistema Pubblico non vi saranno le condizioni per un maggiore numero di prestazioni". Così Pina Onotri, segretario generale Smi
A “chiamare” la riforma è Angelo Testa presidente del sindacato dei medici di famiglia Snami. Che parte da un assunto: pochi laureati si avvicinano alla convenzione, di certo meno di quante sono le borse del triennio

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Offro lavoro | Lombardia
Sanipiù per un prestigioso ospedale privato sito a Milano che deve implementare l'organico medico, ricerca un/a:MEDICO FISIATRAPROFILORequisiti:Laurea in Medicina e...

EVENTI
Dall’economia al primato della persona
Sarà presentato il secondo Rapporto Fnomceo-Censis: “Il necessario cambio di paradigma nel Servizio sanitario: stop all’aziendalizzazione e ritorno del primato...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Social media in medicina. Al via nuovo corso di formazione Fad

Edra, sempre attenta a garantire una formazione completa e adeguata alle esigenze del sistema salute, ha progettato il nuovo corso...


Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa