Europa e Mondo
26/06/2022

Covid, Paxlovid in farmacia. Mmg: pochi pazienti idonei al trattamento

Restano bassi i numeri delle prescrizioni dell'antivirale di Pfizer (Paxlovid) contro il Covid da parte dei medici di medicina generale da ritirare nelle farmacie di comunità, opzione possibile dal 20 aprile grazie a una Determina Aifa, non tanto per la scarsa conoscenza del farmaco ma per la tipologia di paziente positivo al tampone valutati non idonei alla terapia. A spiegare i dati del monitoraggio dell'Aifa che indicano che circa 2.200 pazienti hanno avuto accesso alla terapia attraverso il canale territoriale è Pier Luigi Bartoletti segretario Provinciale della Fimmg Roma e vicesegretario nazionale vicario della Fimmg.

"Almeno qui da noi - spiega Bartoletti con riferimento a Roma - fino all'inizio della scorsa settimana ricevevano un tampone positivo per lo più persone giovani e in salute, quindi non idonee a ricevere il Paxlovid, oppure i grandi anziani. Molti di questi avevano però un quadro sanitario complicato con molte comorbidità. Un trattamento con Paxlovid avrebbe reso necessario sospendere almeno per una settimana tutte le altre terapie. Sotto il profilo del rapporto rischio/beneficio si preferiva quindi non prescrivere l'antivirale ma optare per il ricorso agli anticorpi monoclonali".
Nell'ultimo monitoraggio Aifa con dati rilevati all'8 giugno, in circa due mesi, i trattamenti con Paxlovid avviati per pazienti non ospedalizzati ritirati in farmacia sono fermi a 2.210.

Ma per Bartoletti, se "fino ad oggi sono pochi casi idonei per Paxlovid la situazione sta cambiando rapidamente per nuova ondata. In meno di una settimana, dallo scorso mercoledì ad oggi - segnala il medico - io ho già fatto 8 prescrizioni per Paxlovid. Adesso, quando nessuno se lo aspettava, stanno aumentando velocemente i casi e si sta alzando l'età media dei positivi. La tendenza è in aumento. Abbiamo un problema legato al fatto che questa è una variante molto più diffusiva. Un virus respiratorio che con 35 gradi all'ombra circola in questo modo io non l'avevo mai visto. Questo virus ci ha insegnato che dobbiamo stare sempre un passo avanti, l'aver opzionato 600 mila trattamenti è stata una scelta prudenziale e corretta".
Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui
nostri canali social seguendoci su:
Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra Newsletter!
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Nella regione dell'Oms Europa la percentuale di pazienti positivi al Sars-CoV-2 nelle reti delle cure primarie “è aumentata di 5 volte nelle ultime 8 settimane”
Complici le nuove varianti, dall'ormai prevalente KP.3 la più attiva delle varianti cosiddette 'FLiRT' alla relativamente nuova LB.1 che sta mostrando una crescita nel Paese. Il quadro emerge dall'ultimo aggiornamento dei Centri statunitensi
Dopo i casi di aborto a seguito dall'infezione da virus Oropouche, l'Organizzazione Panamericana della sanità, ha lanciato l'allarme sui casi in cui potrebbe essersi verificato un contagio verticale
Quattro nuovi casi umani di influenza aviare negli States. I Cdc sarebbero a conoscenza anche di un quinto caso, al momento presunto, sul quale sono in corso le analisi per la conferma

Resta aggiornato con noi!
La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

I più letti della settimana
CODIFA
Farmaci, integratori, dispositivi medici, prodotti veterinari e tanto altro. Digita il marchio, il principio attivo o l'azienda del prodotto che stai cercando.
ANNUNCI
Offro lavoro | Tutta Italia
Noos Srl è un'azienda farmaceutica italiana in forte crescita, operante nello sviluppo e nella commercializzazione di farmaci, dispositivi medici ed integratori...

EVENTI
Dall’economia al primato della persona
Sarà presentato il secondo Rapporto Fnomceo-Censis: “Il necessario cambio di paradigma nel Servizio sanitario: stop all’aziendalizzazione e ritorno del primato...

AZIENDE
New Era for Rare
Immagine in evidenza Le malattie rare presentano sfide uniche e complesse che possono portare a bisogni insoddisfatti nei pazienti e nelle loro famiglie,...

Libreria
Il manuale è stato scritto per colmare una...
La radiologia senologica incarna un ramo dell'imaging di...
Negli ultimi anni, i progressi scientifici e clinici...
Questo manuale offre una panoramica aggiornata sul ruolo...
Questo testo vuole aiutare a comprendere la legge...
Corsi
Social media in medicina. Al via nuovo corso di formazione Fad

Edra, sempre attenta a garantire una formazione completa e adeguata alle esigenze del sistema salute, ha progettato il nuovo corso...


Progettare la cura con la medicina narrativa. Strumenti per un uso quotidiano

Introdurre la Medicina Narrativa nella progettazione dei percorsi di cura. Integrare la narrazione nel sistema cura e nel sistema persona...


Il rapporto con il paziente: rapporti legali ed emozionali

3 Corsi per 25 crediti ECMCorso 1: La medicina narrativa nella pratica di cura Corso 2: Progettare la cura con...


ECM Medicina Narrativa – Pacchetto Corsi Fad Umanizzazione delle cure

Corso Fad diviso in due moduli, che conferirà 38 crediti ECM, che esplorerà diversi aspetti della medicina narrativa