Warfarina

nov112014

Rischio emorragico con dabigatran sembra maggiore di quello con warfarin

Rispetto al warfarin, l’anticoagulante dabigatran sembra aumentare il rischio di gravi emorragie nonché di sanguinamento gastrointestinale, ma ridurre le probabilità di emorragia intracranica. Ecco i risultati di uno studio pubblicato su Jama internal...
transparent
Linee guida Nice per Fa: nuovi anticoagulanti sostituiscano Asa

giu202014

Linee guida Nice per Fa: nuovi anticoagulanti sostituiscano Asa

Non si dovrà più impiegare l’acido acetilsalicilico (Asa – aspirina) per la prevenzione dell’ictus nei pazienti con fibrillazione atriale (Fa): la raccomandazione è contenuta nelle nuove linee guida del Nice (National institute for health and care excellence)....
transparent

mar172014

Fibrillazione atriale: anticoagulanti sicuri anche con malattia renale

I pazienti ricoverati per infarto del miocardio e che soffrono di fibrillazione atriale possono assumere anticoagulanti come warfarin senza rischi per la salute cardiovascolare. In particolare, i risultati di uno studio pubblicato su Jama dimostrano che...
transparent

gen202014

Esperimento mini-sentinel sul rischio emorragico di dabigatran verso warfarin

Sul sito Mini-sentinel la Us Food and drug administration richiede commenti su uno studio di valutazione della sicurezza di dabigatran, il Pradaxa della Boehringer Ingelheim, in confronto al warfarin negli adulti trattati per fibrillazione atriale. Mini-Sentinel...
transparent

lug92013

Warfarin meglio di LMWH prima di procedure cardiochirurgiche

Per i pazienti ad alto rischio di eventi tromboembolici, le linee guida raccomandano la terapia ponte con eparina nei pazienti che devono posizionare un pacemaker o un defibrillatore e che sono in terapia con il warfarin per una FA. Tuttavia vi sono dati...
transparent

mag282013

Sanguinamenti da dabigratan: un’analisi postmarketing

Dopo l’approvazione del dabigratan (D) nell'ottobre del 2010 da parte della FDA si sono segnalati numerosi casi di sanguinamento anche fatali, associati al farmaco. Questi casi sono stati più numerosi del previsto, superiori a quanto segnalato nello...
transparent

mag202013

Defibrillatori e pacemaker, meno ematomi se si continua il warfarin

Secondo le linee guida correnti, i pazienti ad alto rischio di eventi tromboembolici che si devono sottoporre a intervento per il posizionamento di un pacemaker o di un defibrillatore devono interrompere la terapia in corso con warfarin 5 giorni prima...
transparent

mag152013

Fibrillazione atriale: outcomes clinici nei differenti trattamenti

Gli obiettivi di una recente analisi, effettuata in un sottogruppo di pazienti dello studio ROCKET AF che erano stati sottoposti a cardioversione elettrica o farmacologica o ad ablazione transcatetere per una fibrillazione atriale (FA), erano duplici:...
transparent

apr232013

Antiaggregazione nei pazienti in TAO dopo angioplastica coronarica

Di utilità pratica le conclusioni di uno studio collaborativo belga-olandese che ha voluto verificare efficacia e sicurezza di un regime terapeutico con warfarin e clopidogrel, in alternativa a quello con warfarin, ASA e clopidogrel, da utilizzare in...
transparent

mar262013

Apixaban e dabigatran efficaci nel trattamento “extended” del TEV

Due studi collaborativi apparsi a febbraio sul NEJM hanno valutato efficacia e sicurezza di apixaban e dabigatran nel trattamento “prolungato” del tromboembolismo venoso (TEV). Gli investigatori dell’ AMPLIFY-EXT Study, coordinati da Agnelli , hanno...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi