Vitamina D

Covid-19. Da vitamina D possibile effetto protettivo sul decorso. Lo studio italiano

gen202021

Covid-19. Da vitamina D possibile effetto protettivo sul decorso. Lo studio italiano

Diversi studi condotti a livello internazionale sul ruolo immunomodulatore della vitamina D , suggeriscono che possa svolgere una funzione protettiva verso agenti infettivi, e ora uno studio condotto dall'Università di Padova mostra come la somministrazione...
transparent

nov252020

Vitamine A, E e D riducono i disturbi respiratori. Ecco come

L'apporto di vitamina A , E , e D potrebbe associarsi a minori disturbi respiratori . A dirlo è uno studio osservazionale pubblicato su BMJ Nutrition Prevention & Health, in base al quale l'associazione è stata riscontratata con...
transparent

nov162020

Livelli di vitamina D delle madri associati al quoziente intellettivo dei figli

Sembra che i livelli di vitamina D della donna durante la gravidanza siano associati al quoziente intellettivo (Qi) dei figli tra i 4 e i 6 anni di età. A dirlo è uno studio pubblicato su The Journal of Nutrition. In particolare, dall'analisi...
transparent
La vitamina D riduce i sintomi nei bambini con grave dermatite atopica

nov122020

La vitamina D riduce i sintomi nei bambini con grave dermatite atopica

Uno studio randomizzato e controllato pubblicato su Pharmacology Research & Perspectives, prima autrice Noha Mansour , della Facoltà di farmacia all'Università Mansoura in Egitto, suggerisce che l'integrazione con vitamina D possa...
transparent

nov122020

I livelli di vitamina D in gravidanza associati al Qi dei figli

Secondo quanto emerge da uno studio pubblicato su The Journal of Nutrition, i livelli di vitamina D della donna durante la gravidanza sono associati al quoziente intellettivo (Qi) dei figli. Melissa Melough , del Seattle Children's Research Institute...
transparent
Una carenza di vitamina D potrebbe aumentare il rischio di ammalarsi di Covid-19

nov32020

Una carenza di vitamina D potrebbe aumentare il rischio di ammalarsi di Covid-19

Secondo un nuovo studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, più dell'80% dei 200 pazienti affetti da Covid-19 ricoverati in un ospedale in Spagna ha mostrato di avere una carenza di vitamina D . «La vitamina D è...
transparent

ott222020

Considerare la vitamina D come medicinale può essere un problema nelle case di cura. Ecco perché

Per gli autori di uno studio pubblicato su Bmj Nutrition Prevention & Health, il fatto che nelle case di cura per gli anziani gli integratori di vitamina D siano inquadrati come medicinali, costituisce una barriera all'implementazione di linee guida...
transparent
Covid-19, Integratori Italia: vitamine, immunostimolanti, miglioramento del sonno accelerano vendite

ott212020

Covid-19, Integratori Italia: vitamine, immunostimolanti, miglioramento del sonno accelerano vendite

Vitamine in testa, best seller da sempre, ma anche integratori alimentari per il miglioramento del riposo notturno e il rafforzamento delle difese immunitarie, hanno visto un'accelerata delle vendite in un quadro generale in cui la crisi economica dovuta...
transparent
Vitamina D, Aifa: con Nota 96 calo consumi e più appropriatezza

ott92020

Vitamina D, Aifa: con Nota 96 calo consumi e più appropriatezza

I dati su consumi e spesa dei farmaci a base di vitamina D registrano nei primi nove mesi di applicazione della Nota 96 una diminuzione di oltre il 30% e "suggeriscono un recupero nell'appropriatezza prescrittiva di questa classe di medicinali". A dirlo...
transparent
Covid-19, livelli adeguati di vitamina D riducono il rischio di siti avversi

set302020

Covid-19, livelli adeguati di vitamina D riducono il rischio di siti avversi

I pazienti ricoverati con Covid-19 che hanno livelli sufficienti di vitamina D , misurati tramite un valore ematico di 25-idrossivitamina D di almeno 30 ng/mL, mostrano un rischio ridotto di esiti clinici avversi tra cui perdita di coscienza, ipossia...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi