Vaccinazione degli operatori sanitari

Morbillo, 100 casi tra operatori sanitari nel 2018. Simit: necessaria vaccinazione obbligatoria

nov142018

Morbillo, 100 casi tra operatori sanitari nel 2018. Simit: necessaria vaccinazione obbligatoria

Un'emergenza che non coinvolge solo i bambini ma interessa sempre di più anche gli adulti e gli operatori sanitari. Il morbillo continua a essere una minaccia nel nostro Paese, con ben 2.295 casi solo nel 2018: di questi, 100 si sono registrati...
transparent
Vaccini, solo il 15% dei medici si immunizza. Angelillo (Siti): sensibilizzare operatori

nov62018

Vaccini, solo il 15% dei medici si immunizza. Angelillo (Siti): sensibilizzare operatori

Il recente caso del focolaio di morbillo di Trieste, con alcuni medici contagiati, ha rilanciato il tema annoso delle vaccinazioni degli operatori sanitari, che nel nostro Paese, come ha fatto notare anche il presidente dell'Istituto superiore di sanità...
transparent
Vaccini, dopo l’Emilia Romagna anche in Puglia scatta obbligo per operatori sanitari

giu132018

Vaccini, dopo l’Emilia Romagna anche in Puglia scatta obbligo per operatori sanitari

Obbligo vaccinale a carico degli operatori sanitari. A farlo scattare in Puglia l'approvazione da parte del Consiglio regionale di una proposta di legge di Forza Italia, che lo impone come requisito di idoneità lavorativa nelle strutture sanitarie....
transparent

giu112018

Vaccinazione antinfluenzale per gli operatori sanitari: in Usa la situazione migliora

Secondo uno studio pubblicato su JAMA Network Open, negli Stati Uniti si è visto un rapido aumento della percentuale di ospedali che richiedono ai propri dipendenti di vaccinarsi per l'influenza stagionale, ma questo non succede nelle strutture...
transparent
Vaccinazioni tra gli operatori sanitari largamente insufficienti, focus su influenza e morbillo

mag42018

Vaccinazioni tra gli operatori sanitari largamente insufficienti, focus su influenza e morbillo

«Un operatore sanitario su dieci è suscettibile al morbillo, mentre solo il 15% è vaccinato contro l'influenza». Walter Ricciardi , presidente dell'Istituto superiore di sanità è tornato a denunciare il basso tasso di vaccinazione...
transparent
Vaccini, in Emilia Romagna obbligo per medici e infermieri di reparti a rischio

mar152018

Vaccini, in Emilia Romagna obbligo per medici e infermieri di reparti a rischio

Nei reparti di oncologia, ematologia, neonatologia, ostetricia, pediatria, malattie infettive, nei Pronto soccorso e nei Centri trapianti dell'Emilia-Romagna potranno lavorare solo gli operatori sanitari, che risultano immuni nei confronti di morbillo,...
transparent
Emilia Romagna, puniti con demansionamento i medici che non si vaccinano

gen102018

Emilia Romagna, puniti con demansionamento i medici che non si vaccinano

Il personale sanitario che opera in reparti ad alto rischio degli ospedali dell'Emilia Romagna dovrà vaccinarsi contro morbillo, parotite, rosolia e varicella, altrimenti verrà spostato a mansioni equivalenti o anche inferiori, pur mantenendo...
transparent
Influenza, iniziata ufficialmente la stagione. Sessa (Simg): per i medici vaccinazione è obbligo morale

nov162017

Influenza, iniziata ufficialmente la stagione. Sessa (Simg): per i medici vaccinazione è obbligo morale

La stagione influenzale del 2017/2018 è ufficialmente iniziata con il primo isolamento del virus influenzale a Palermo e, come afferma Aurelio Sessa, presidente regionale della Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie...
transparent
Troppi operatori sanitari lavorano nonostante abbiano malattie simil-influenzali

nov82017

Troppi operatori sanitari lavorano nonostante abbiano malattie simil-influenzali

Quattro operatori sanitari su 10 affetti da malattie simil-influenzali, cioè con febbre e tosse o mal di gola, si sono recati al lavoro nel 2014-2015 nonostante i stintomi, secondo i risultati di uno studio pubblicato sull'American Journal of Infectious...
transparent
Influenza, Censis: gli italiani non la temono e ne sottovalutano i rischi

ott122017

Influenza, Censis: gli italiani non la temono e ne sottovalutano i rischi

Quasi tutti gli italiani con più di 50 anni conoscono l'esistenza di un vaccino antiinfluenzale ma moltissimi ancora non sanno che l'infezione può avere rischi letali. Il 90,9% degli italiani over 50 sa che è causata da virus che...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community