Usi terapeutici

gen252013

Prescrizioni inappropriate ad anziani: meno rischi con corsi mmg

Fans, antiaritmici, antidepressivi: sono farmaci la cui somministrazione negli anziani può determinare gravi effetti collaterali, fino a provocare ospedalizzazioni o decessi. Ma un programma educativo può ridurre la prescrizione di medicinali potenzialmente lesivi
transparent

nov132012

Vandetanib: efficace nelle neoplasie tiroidee differenziate

Al momento attuale, per i pazienti con carcinoma differenziato della tiroide in fase metastatica e radioiodio-refrattario non vi è alcun trattamento oggettivamente efficace. In considerazione delle alterazioni genetiche che si riscontrano nella patogenesi...
transparent

lug162012

Statine a giorni alterni risolvono intolleranza a terapia

L'assunzione di atorvastatina o rosuvastatina a giorni alterni può essere presa in considerazione per i pazienti intolleranti alla terapia statinica, anche se occorrono ulteriori ricerche per stabilire l'effetto di regimi di questo tipo sulla prevenzione...
transparent

feb272012

Allergie sempre più diffuse tra bambini

In vent'anni la percentuale di bambini che soffre di allergie respiratorie e alimentari in Italia sarebbe aumentata dal 7 al 25%. E le allergie si confermerebbero in Italia e in Europa al terzo posto tra le patologie più diffuse (10,7%), dopo artrosi...
transparent

feb212012

Screening del colesterolo a 9 anni. Polemica su linee guida Usa

Un'efficace prevenzione delle malattie cardiovascolari (Cv) deve cominciare da uno screening molto precoce, già nei bambini di 9-11 anni. Era questo il passaggio-chiave di un documento sulla riduzione del rischio Cv nell'infanzia e nell'adolescenza...
transparent

gen192012

Oseltamivir, efficacia discutibile secondo Cochrane e Bmj

Molte domande sulla reale efficacia dell’antinfluenzale oseltamivir sarebbero rimaste inevase, nonostante ripetute richieste da parte di organi scientifici esterni all’azienda produttrice Roche, di dati clinici per svolgere studi indipendenti e arrivare a conclusioni certe su di esso
transparent

gen112012

Artrite reumatoide, lieve rischio di linfomi da anti-Tnf-alfa

I pazienti affetti da artrite reumatoide trattati con antagonisti del fattore di necrosi tumorale alfa (anti-Tnf-alfa) sembrano correre un rischio lievemente maggiore di sviluppare un linfoma, in particolare a cellule B. Quest'ultimo farebbe parte di...
transparent

dic132011

Neutropenia febbrile nei pazienti neoplastici: terapia ambulatoriale?

La neutropenia febbrile (FN) di per sé ha sempre costituito una sfida in campo medico tanto più se correlata ad una patologia come quella neoplastica che di base determina immunodepressione, situazione ulteriormente peggiorata dalla chemio-immunoterapia....
transparent

nov162011

Ipolipemizzanti: gap europeo tra linee guida e pratica clinica

Una quota elevata di pazienti europei affetti da sindrome metabolica e ad alto rischio cardiovascolare non raggiunge gli obiettivi dei trattamenti ipolipemizzanti. Esiste infatti un “gap” sostanziale tra le linee guida e la loro applicazione nella pratica...
transparent

ott242011

Ema revisiona sicurezza degli Arb e dei Fans non selettivi

Mentre per i Fans non selettiviè in fase di riesame il rischio cardiovascolare, considerato basso da un parere del 2006, per gli Arb l’evidenza non dimostra alcun aumento del rischio di neoplasia
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>