Uomini

dic92014

Nell’osteoporosi dell’anziano le statine non prevengono le fratture

Il trattamento con il farmaco anticolesterolo rosuvastatina non riduce il rischio di fratture tra gli uomini e le donne con elevati livelli di proteina C-reattiva (Pcr), un biomarcatore infiammatorio. Questo è quanto conclude Jupiter, ossia Justification...
transparent

feb172014

Uomini anziani e cardiopatici: il testosterone fa male al cuore

La terapia con testosterone, pubblicizzata per aiutare gli uomini, specie i più anziani, a migliorare il desiderio sessuale e l’energia con cui svolgono le loro attività, potrebbe aumentare le probabilità di avere un attacco cardiaco, secondo uno studio...
transparent

nov182013

La cardiologia di genere amplia il concetto di appropriatezza delle cure

Le malattie cardiovascolari si presentano più tardivamente nelle donne, ma hanno conseguenze molto più pesanti rispetto a quanto avviene negli uomini. È questo il concetto-chiave emerso dal convegno “La salute di genere: una proposta per il futuro”, che...
transparent

apr92013

Medicina di genere e piastrine

I valori di riferimento indicati dai laboratori per definire normale una conta piastrinica sono compresi tra 150.000 e 400.000 per microlitro di sangue. Questa definizione, universalmente accettata, dovrà probabilmente essere rivista in relazione all'importante...
transparent

mar22012

Ridotta riserva coronarica nei ragazzi con psoriasi grave

Nei ragazzi con grave psoriasi senza coronaropatia la riserva di flusso coronarico è ridotta; ciò fa pensare a una disfunzione microvascolare, correlata in modo indipendente alla severità e all'estensione della psoriasi. È ipotizzabile che questa alterazione...
transparent

feb82012

Diabete e rischio cardiovascolare in medicina di genere

Da uno studio condotto in una clinica universitaria croata è emerso che le donne, nonostante fossero in terapia insulinica in proporzione maggiore, mostravano mediamente valori più elevati di HbA1C, di pressione arteriosa sistolica e di colesterolemia-Ldl rispetto agli uomini
transparent

gen112012

La salute degli uomini in Europa

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato un report (The State of Men’s Health in Europe) sullo stato di salute di 290 milioni di soggetti di sesso maschile di varia età, residenti nei 27 Stati membri dell’Unione Europea, nei 3 Paesi candidati...
transparent

gen112012

Tenere in debito conto il sesso in medicina: un monito da Lancet

In tutta Europa, malgrado le donne rappresentino spesso la maggioranza degli studenti universitari, meno donne che uomini sono chiamate ad occupare ruoli di prestigio sia in campo medico che nelle scienze in generale. Al recente ‘ first European Gender...
transparent

dic162011

Differenze di genere in Europa: attenzione alla salute maschile

Un report della Commissione europea mostra forti differenze nello stato di salute della popolazione maschile, giovane e adulta, degli Stati membri dell’Unione. Differenze strettamente collegate alle specifiche realtà sociali, economiche e culturali
transparent

lug12011

Chirurgia bariatrica non riduce la mortalità dei casi a rischio

Nei pazienti di sesso maschile severamente obesi sulla cinquantina, la chirurgia bariatrica, rispetto alle cure tradizionali, non è associata, rispetto alla cure convenzionali, a una riduzione della mortalità durante un follow up medio di 6,7 anni. Così...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi