Unità di terapia intensiva

Presentato il Rapporto Censis. In sanità più posti in terapie intensive ma su Usca lontani da obiettivi

dic42020

Presentato il Rapporto Censis. In sanità più posti in terapie intensive ma su Usca lontani da obiettivi

Deficit antichi e nuove pressioni gravano sulla sanità italiana alle prese con l'epidemia di Covid-19. Dopo anni di tagli alla spesa pubblica, il servizio sanitario nazionale ha ora "una straordinaria opportunità di rilancio, che sta nella...
transparent
Covid-19, sui posti letto in terapia intensiva i conti non tornano. Anestesisti: carenze di personale e spazi non si rimediano in un’estate

nov272020

Covid-19, sui posti letto in terapia intensiva i conti non tornano. Anestesisti: carenze di personale e spazi non si rimediano in un’estate

Le regioni truccano i letti di terapia intensiva ? Il ministro delle Regioni Francesco Boccia mette le mani avanti e giudica negativamente le dichiarazioni fatte per telefono dal Dg dell'assessorato salute siciliano Mario La Rocca ai manager, in cui...
transparent

giu252018

La telemedicina può evitare il trasporto dei pazienti tra diverse unità di terapia intensiva

Secondo uno studio pubblicato su Chest, gli ospedali statunitensi che utilizzano un supporto di telemedicina nelle unità di terapia intensiva (ICU) piccole o secondarie hanno sperimentato una riduzione di trasferimenti di pazienti in ICU di altre...
transparent

ott112014

L’anestesista deve garantire al paziente un buon risveglio

Il Tribunale ha condannato il medico anestesista alla pena di anni uno di reclusione per il reato di rifiuto di atti d’ufficio, in quanto in servizio presso una struttura ospedaliera, incaricato di prestare la dovuta assistenza all'intervento chirurgico...
transparent

feb252011

Professione pediatra, usurante e in calo

Tra pochi anni potrebbe essere difficile trovare un pediatra che assista i propri figli e negli ospedali la richiesta di cure pediatriche potrebbe causare ingolfamenti e lunghi tempi di attesa. A questo monito fa eco la richiesta avanzata dai pediatri ospedalieri di riconoscimento di lavoro usurante per chi opera nei reparti di emergenza
transparent

ott182010

Scarso controllo glicemico in unità coronarica predice mortalità

Nei pazienti con infarto acuto e sovraslivellamento del tratto ST, ricoverati per intervento coronarico percutaneo (Pci) e senza diabete precedentemente noto, quanto peggiore è il controllo glicemico intraospedaliero tanto maggiore è la mortalità....
transparent

giu182010

Nasce un centro pediatrico mediterraneo in Sicilia

è stata approvata dalla giunta regionale siciliana una delibera che avvia la procedura che consentirà la nascita nell’isola del 'Centro cardiologico pediatrico del Mediterraneo', frutto della collaborazione con l'ospedale pediatrico...
transparent

mag282007

Coronaropatie: donne rispondono bene quanto gli uomini al trattamento

Donne e uomini traggono benefici similari dalle terapie applicate per le coronaropatie, anche se le donne tendono a presentare una maggiore prevalenza di fattori di rischio aterogeni nel tempo rispetto agli uomini. Dato che le donne sono sottorappresentate...
transparent

mag282007

Sindromi coronariche acute: bloccanti recettori glicoproteina Iib/IIIa utili a tutte le età

I rischi e benefici associati ai bloccanti dei recettori delle glicoproteine IIb/IIIa sono simili sia nei giovani che negli anziani con sindromi coronariche acute senza slivellamento del tratto ST. Studi precedenti che avevano paragonato gli effetti di...
transparent

mar172007

Coronaropatie stabili: peptide natriuretico utile per la diagnosi

Cardiologia I pazienti con coronaropatie stabili potrebbero potenzialmente evitare gli studi ecocardiografici o nucleari della funzionalità ventricolare in presenza di bassi livelli di peptide natriuretico nel siero: ciò potenzialmente estende...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi