Udito

lug132020

Una variante genetica comune è causa frequente di sordità negli adulti

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Medical Genetics, è una variante del gene Ripor2 che spesso causa sordità negli adulti. E, data la sua diffusione, molte migliaia di persone sono potenzialmente a rischio. «La sordità...
transparent
Le stime sui problemi di udito auto-riferite dai pazienti possono essere meno precise

nov272019

Le stime sui problemi di udito auto-riferite dai pazienti possono essere meno precise

Il fatto che i problemi di udito siano spesso auto-riferiti fa sì che, in base alle caratteristiche sociodemografiche dei pazienti, vi siano sottostime della perdita dell'udito negli adulti più anziani, nelle persone più povere...
transparent
Declino cognitivo, rallenta correggendo i problemi di vista e di udito

ott162018

Declino cognitivo, rallenta correggendo i problemi di vista e di udito

L'uso di apparecchi acustici e la correzione chirurgica della cataratta sono fortemente legati a un rallentamento del declino cognitivo legato all'età, secondo due nuove ricerche prodotte da un gruppo di lavoro della University of Manchester, nel...
transparent
Perdita di udito, nuovo composto promettente come intervento curativo

ago242017

Perdita di udito, nuovo composto promettente come intervento curativo

Sebbene la perdita di udito provocata dal rumore, per esempio dei macchinari sul posto di lavoro o dalla musica ad alto volume, sia un'evenienza frequente, finora non c'erano interventi preventivi o curativi di provata efficacia clinica. Ma da uno studio...
transparent
Menopausa tardiva e Tos si associano al rischio di perdita dell’udito

mag162017

Menopausa tardiva e Tos si associano al rischio di perdita dell’udito

Un'età più avanzata all'arrivo della menopausa naturale e l'utilizzo di terapia ormonale sostitutiva (Tos) sono associati a un incremento del rischio di problemi di udito, secondo quanto emerso da uno studio pubblicato su Menopause, la rivista...
transparent
Ipoacusia infantile: l’Oms spiega come prevenirla e curarla

mar92016

Ipoacusia infantile: l’Oms spiega come prevenirla e curarla

Sono quasi 32 milioni in tutto il mondo i bambini affetti da ipoacusia secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), ma quel che è peggio è che in più della metà dei casi questa perdita di udito avrebbe...
transparent
Chi suona per lavoro mette a rischio l’udito

mag72014

Chi suona per lavoro mette a rischio l’udito

Secondo uno studio pubblicato su Occupational & Environmental Medicine, i musicisti di professione non solo hanno probabilità quattro volte maggiori della popolazione generale di sviluppare una perdita dell’udito indotta dal rumore, ma anche il 57%...
transparent
Perdita udito accresce il rischio di depressione

mar102014

Perdita udito accresce il rischio di depressione

Quando l’udito peggiora, la depressione è in agguato: è questa la conclusione di uno studio americano che ha confermato il sospetto avanzato da tempo che esista una relazione tra le difficoltà uditive e un maggior rischio di disturbi dell’umore e depressione....
transparent

mar102014

Garantire un sonno sereno e senza danni all’udito

«Alcuni dispositivi per facilitare il sonno sono in grado di produrre suoni considerati dannosi anche per uomini adulti che lavorano in miniera» esordisce Blake Papsin , otorinolaringoiatra presso l’Hospital for sick children di Toronto e coordinatore...
transparent

gen292013

Lo screening dell'udito non dà garanzie per il futuro

Il test di screening dell’udito neonatale (Universal newborn hearing screen) ha portato indubbiamente a un miglioramento nella capacità di individuare precocemente i bambini con disturbi dell'udito, ma produce falsi negativi che possono portare a ritardi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>