TUMORI NEUROENDOCRINI (NET)

mag242021

Tumori neuroendocrini avanzati, efficacia promettente della terapia radio-recettoriale con Lutezio-177

I tumori neuroendocrini (NET) sono stati tradizionalmente considerati neoplasie rare, ma nelle ultime tre decadi la loro prevalenza è aumentata di quasi 5 volte. Spesso, complici la lenta crescita e una sintomatologia aspecifica, i NET vengono...
transparent
Tumori neuroendocrini avanzati o inoperabili, conferme sull’efficacia terapeutica della terapia radionuclidica del recettore della somatostatina

giu162020

Tumori neuroendocrini avanzati o inoperabili, conferme sull’efficacia terapeutica della terapia radionuclidica del recettore della somatostatina

Le terapie con analoghi della somatostatina hanno mostrato grandi potenzialità per i pazienti che soffrono di tumori neuroendocrini avanzati (Net). L'eterogeneità e la lenta crescita sono le principali caratteristiche dei Net. In passato...
transparent
  Tumori neuroendocrini, fino a 7 anni di ritardo per la diagnosi

nov122019

Tumori neuroendocrini, fino a 7 anni di ritardo per la diagnosi

Sono rari e silenziosi, perché solo nel 20% dei casi mostrano sintomi specifici. Le conseguenze possono essere gravi, perché per due terzi dei pazienti colpiti dai tumori neuroendocrini ( Net ) i ritardi nella diagnosi arrivano fino a 7...
transparent

ott122017

Sindrome da carcinoide, sull’uso di telotristat parere positivo ora anche dal CHMP

Dopo l'FDA, anche il CHMP (Committee for medicinal products for human use), comitato scientifico dell'agenzia europea dei medicinali (EMA), ha dato recentemente parere positivo all'approvazione di Telotristat (Xermelo®), in associazione con analoghi della...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi