Trimestri di gravidanza

Asma e paracetamolo nell’infanzia: un mutevole legame

dic52014

Asma e paracetamolo nell’infanzia: un mutevole legame

L'uso del paracetamolo nell’infanzia si associa a un rischio di asma leggermente aumentato, ma il legame scompare dopo avere effettuato i necessari aggiustamenti statistici in termini di infezioni delle vie respiratorie. Ecco, in sintesi, i risultati...
transparent
Danni al polmone del nascituro se la mamma è esposta a inquinamento

ott242014

Danni al polmone del nascituro se la mamma è esposta a inquinamento

L’esposizione prima della nascita a inquinanti atmosferici, in particolare durante il secondo trimestre di gravidanza, può causare deficit nella funzione polmonare in età prescolare. A segnalarlo è un gruppo di ricercatori spagnoli la cui ricerca ha trovato...
transparent

ott62014

All’Esmo il punto sulle terapie anticancro in gravidanza

«Se è vero che la chemioterapia può provocare danni al feto quando somministrata durante il primo trimestre di gravidanza, non è stato invece riscontrato alcun danno significativo nei casi in cui la somministrazione di doxorubicina, epirubuicina, paclitaxel...
transparent
Vaccino antipertosse: nessun rischio in gravidanza

lug222014

Vaccino antipertosse: nessun rischio in gravidanza

Vaccinare contro la pertosse le donne incinte al terzo trimestre non aumenta il rischio di esiti avversi materni o fetali, almeno secondo uno studio pubblicato sul British medical journal. «Il vaccino in questione, il Repevax, è simile a quello raccomandato...
transparent

dic42012

Trattamento tireostatico nel primo trimestre di gravidanza

Ancora dibattuto è il problema della sicurezza del trattamento tireostatico in gravidanza, specialmente nel primo trimestre. Numerosi studi osservazionali hanno infatti suggerito la possibilità che i tireostatici, in special modo il metimazolo (MMI) o...
transparent

set82011

Ssri assunti dalla madre, rischio autismo per il feto

L'esposizione in utero agli antidepressivi Ssri (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina) può aumentare moderatamente il rischio di disordini dello spettro autistico, in particolare se l’assunzione del farmaco da parte della madre avviene...
transparent

feb162011

Interferone-beta sicuro nel periodo periconcezionale

La sclerosi multipla (Sm) si presenta nelle donne due volte più che negli uomini e compare, in genere, in età riproduttiva. Servono perciò informazioni per le future mamme in cura con Interferone-beta (Ifn-beta) sugli effetti della terapia sulla gravidanza...
transparent

dic222010

La somministrazione di PPI nel primo trimestre di gravidanza è sicura

Finanziato dal Consiglio danese della ricerca medica e dalla Fondazione Lundbeck è stato condotto uno studio di coorte che, utilizzando i dati derivanti dal Medical Birth Register, dal Prescription Drug Register, dal National Patient Register e dal...
transparent

dic12010

Inibitori di pompa protonica: basso rischio in gravidanza

L'impiego di inibitori della pompa protonica (Ppi) durante il primo trimestre di gravidanza non espone a un aumento significativo del rischio di difetti congeniti del bambino. È questo il risultato dello studio condotto da Bjorn Pasternak e Anders...
transparent

giu172010

Valproato teratogeno nel primo trimestre

La monoterapia con acido valproico nel primo trimestre di gravidanza risulta associata a un significativo incremento del rischio di alcune malformazioni congenite rispetto al non uso di farmaci antiepilettici o all'impiego di altre molecole per il trattamento...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi