Trapianto di cellule staminali

Sclerosi multipla aggressiva, trapianto autologo di staminali ematopoietiche peggiora la disabilità

gen262021

Sclerosi multipla aggressiva, trapianto autologo di staminali ematopoietiche peggiora la disabilità

Secondo uno studio italiano pubblicato su Neurology, nei pazienti con sclerosi multipla aggressiva il trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche (aHSCT) previene il peggioramento della disabilità e, in particolare, negli individui...
transparent
Secondo caso di remissione da Hiv-1 grazie a un trapianto di cellule staminali

mar132020

Secondo caso di remissione da Hiv-1 grazie a un trapianto di cellule staminali

Dieci anni dopo il "paziente di Berlino", una seconda persona ha mostrato una remissione prolungata dall' Hiv-1 grazie a un trapianto di cellule staminali da donatori portatori di una mutazione genetica che impedisce l'espressione del recettore Ccr5....
transparent
Malattia di Crohn, parere positivo Chmp a prima terapia con staminali allogeniche

dic212017

Malattia di Crohn, parere positivo Chmp a prima terapia con staminali allogeniche

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema), insieme al Comitato per le Terapie Avanzate (Cat), ha espresso parere positivo raccomandando l'autorizzazione all'immissione in commercio della molecola sperimentale...
transparent
Più luce sui trapianti di cellule staminali nella malattia di Parkinson

nov122014

Più luce sui trapianti di cellule staminali nella malattia di Parkinson

Uno studio svedese pubblicato su Cell Stem Cell dimostra per la prima volta che cellule nervose generate da staminali umane trapiantate in modelli animali di Parkinson possono creare specifici circuiti neuronali. In altre parole, le nuove cellule sono...
transparent
Il trapianto di staminali embrionali è sicuro e ben tollerato a tre anni

ott182014

Il trapianto di staminali embrionali è sicuro e ben tollerato a tre anni

Uno studio pubblicato su The Lancet dimostra per la prima volta sicurezza e tollerabilità a medio e lungo termine del trapianto di cellule staminali embrionali umane (hESC) in 18 pazienti con forme diverse di degenerazione maculare e grave perdita del...
transparent
Stamina/1: Fnomceo replica a Remuzzi, solo l’Ordine locale può sanzionare

giu122014

Stamina/1: Fnomceo replica a Remuzzi, solo l’Ordine locale può sanzionare

«Solo l’Ordine presso il quale il medico è iscritto può intervenire con sanzioni» così il segretario generale Fnomceo Luigi Conte replica a Giuseppe Remuzzi che su Doctor33 aveva invitato l’ordine a un intervento più netto sul caso Stamina. «A Remuzzi»...
transparent
Stamina/2, Aifa: nostra azione a tutela salute dei cittadini

giu122014

Stamina/2, Aifa: nostra azione a tutela salute dei cittadini

“I pazienti non hanno diritto di accedere automaticamente a una terapia compassionevole se questa non è supportata da evidenze scientifiche”. Lo ha sancito in un recente pronunciamento la Corte europea dei diritti dell’uomo come ricorda in un’editoriale...
transparent
Remuzzi su Stamina: l’Ordine intervenga con sanzioni

giu112014

Remuzzi su Stamina: l’Ordine intervenga con sanzioni

È nelle mani della Federazione degli Ordini dei Medici la soluzione del “problema Stamina”. Ne è convinto Giuseppe Remuzzi , dell’Istituto Mario Negri di Bergamo, che ribadisce come la Fnomceo sia chiamata a intervenire e non solo a prendere posizione....
transparent
Italiano unico farmaco per complicanze post-trapianto staminali

apr22014

Italiano unico farmaco per complicanze post-trapianto staminali

Il trapianto di cellule staminali ematopoietiche (Tcse) a volte va incontro a una complicanza fatale nell’80% dei casi, la malattia veno-occlusiva epatica grave (Svod), il cui trattamento è stato discusso al 40° Congresso annuale dell’European society...
transparent
Stamina, Cattaneo: da audizione Aifa dati cruciali

feb72014

Stamina, Cattaneo: da audizione Aifa dati cruciali

Dall'audizione dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) in commissione Sanità del Senato sono derivate «informazioni a tutela della salute pubblica». Lo affermano, in una dichiarazione congiunta, i senatori Elena Cattaneo e Luigi D'Ambrosio Lettieri...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi