Terzo trimestre di gravidanza

apr72017

Nelle gestanti a rischio di parto prematuro gli steroidi prenatali proteggono la prole

Tra le madri a rischio di parto prematuro la terapia con corticosteroidi a partire dalla 23ma settimana di gravidanza si associa a una riduzione dei tassi di mortalità e morbilità nella prole, secondo uno studio pubblicato su BMJ e coordinato...
transparent

ott202016

I corticosteroidi apportano benefici anche oltre la 34esima settimana di gravidanza

L'impiego di corticosteroidi nelle gestanti che presentano un elevato rischio di parto pretermine, e in quelle da sottoporre a parto cesareo a termine, appare giustificato anche oltre la 34esima settimana di gravidanza, alla luce di una metanalisi appena...
transparent
I traumi accidentali in gravidanza favoriscono il parto pretermine

nov62015

I traumi accidentali in gravidanza favoriscono il parto pretermine

I traumi accidentali in gravidanza favoriscono il parto pretermine L'adattamento subottimale all'ambiente intrauterino, spesso presente nei nati pretermine, può proteggerli da conseguenze avverse. Ne è convinto Shiliang Liu , della Public...
transparent
Consigli Aifa per la rinite allergica in gravidanza e in allattamento

mar302015

Consigli Aifa per la rinite allergica in gravidanza e in allattamento

Nel 30% delle donne i sintomi della rinite allergica peggiorano a causa della vasodilatazione e dell'azione ormonale sui recettori presenti nei mastociti, e durante la gravidanza, proprio per i cambiamenti ormonali, il secondo ed il terzo trimestre sono...
transparent

ott62014

All’Esmo il punto sulle terapie anticancro in gravidanza

«Se è vero che la chemioterapia può provocare danni al feto quando somministrata durante il primo trimestre di gravidanza, non è stato invece riscontrato alcun danno significativo nei casi in cui la somministrazione di doxorubicina, epirubuicina, paclitaxel...
transparent
Vaccino antipertosse: nessun rischio in gravidanza

lug222014

Vaccino antipertosse: nessun rischio in gravidanza

Vaccinare contro la pertosse le donne incinte al terzo trimestre non aumenta il rischio di esiti avversi materni o fetali, almeno secondo uno studio pubblicato sul British medical journal. «Il vaccino in questione, il Repevax, è simile a quello raccomandato...
transparent

gen152007

Elevati livelli di omocisteina materni connessi a schizofrenia

Elevati livelli di omocisteina nel terzo trimestre di gravidanza sono associati ad un aumento del rischio di sviluppo di schizofrenia nella prole. I dati del presente studio potrebbero avere importanti implicazioni per la comprensione delle cause di schizofrenia...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi