Terapia della dieta

nov212016

Sla: dieta ricca di fibre e caroteni si associa a un miglioramento della disabilità

Nei pazienti con sclerosi laterale amiotrofica (Sla) le diete ricche in frutta e verdura si associano a un miglioramento della capacità funzionale, compresa quella respiratoria. Sono queste le conclusioni di uno studio appena pubblicato su Jama...
transparent
Obesità infantile, troppo zucchero nei succhi di frutta naturali in commercio

mar242016

Obesità infantile, troppo zucchero nei succhi di frutta naturali in commercio

Il contenuto di zucchero delle bevande alla frutta in commercio, tra cui tra cui i succhi naturali e frullati, è inaccettabilmente alto con i frullati in testa, secondo uno studio pubblicato su Bmj Open da cui emerge inoltre che quasi metà...
transparent
Per curare l’obesità non bastano la dieta e l’esercizio fisico

feb162015

Per curare l’obesità non bastano la dieta e l’esercizio fisico

Mangiare meno e muoversi di più è sufficiente a trattare l'obesità? La risposta alla domanda è negativa, secondo il parere di un gruppo di esperti pubblicato su The Lancet diabetes & endocrinology. «L'obesità è...
transparent
Effetti a lungo termine delle diete dimagranti più famose

nov152014

Effetti a lungo termine delle diete dimagranti più famose

Modesti risultati in termini di perdita di peso per quattro delle diete più popolari e diffuse in Nord America dove per il mercato del dimagrimento è stato stimato nel 2013 un fatturato superiore a 66 miliardi di dollari. «Oggi sono disponibili sul mercato...
transparent
Obesità: il dimagrimento lento non è meglio di quello rapido

ott242014

Obesità: il dimagrimento lento non è meglio di quello rapido

Contrariamente a quanto suggeriscono le attuali raccomandazioni, una perdita di peso lenta ma costante non migliora il decremento ponderale né riduce il tasso di riacquisto dei chili persi rispetto a un calo di peso accelerato, almeno secondo una ricerca...
transparent
Dieta povera in carboidrati: benefici ponderali e cardiovascolari

set102014

Dieta povera in carboidrati: benefici ponderali e cardiovascolari

Dieta a basso contenuto di carboidrati o di grassi a confronto: la prima permette di raggiungere risultati migliori sia in termini di perdita di peso sia in termini di riduzione del rischio cardiovascolare. A parlarne è uno studio di un gruppo di ricercatori...
transparent

set92014

Davanti al televisore si mangia di più se c'è un film d'azione

L’influenza della televisione sulle abitudini alimentari passa anche dal tipo di programma seguito: un film d’azione con cambi di scena e di musica porterebbe a consumare più spuntini di un programma con interviste. La segnalazione proviene da una Research...
transparent
Cibo negli ospedali, Sinpe: più attenzione a dieta pazienti ricoverati

lug122014

Cibo negli ospedali, Sinpe: più attenzione a dieta pazienti ricoverati

Maggiore attenzione alla qualità del cibo distribuito negli ospedali, anche in base alla ormai assodata consapevolezza della relazione tra alimentazione e salute. A chiederlo i promotori della “Campaign for better hospital food”, attiva da anni nel Regno...
transparent

lug42014

Mangiare più frutta e verdura va bene, ma non serve a perdere peso

Per perdere peso, mancano prove sull’efficacia del solo aumento di consumo di frutta e verdura senza diminuire l’apporto energetico totale. È comune raccomandare una dieta ricca in frutta e verdura che aumenti il senso di sazietà per perdere peso, ma...
transparent
Gb, aumenta uso di prodotti bruciagrassi pericolosi, anzi mortali

giu252014

Gb, aumenta uso di prodotti bruciagrassi pericolosi, anzi mortali

Dopo le creme scioglipancia ecco i bruciagrassi, con i loro effetti deleteri: secondo un articolo pubblicato su Emergency medicine le telefonate al National poisons information service (Npis), il centro antiveleni britannico, riguardanti un agente bruciagrassi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>