Tecniche di esercizio fisico

apr162013

Rischio cardiovascolare: di corsa o al passo, i benefici non cambiano

Camminare o correre hanno lo stesso effetto sul rischio di ammalarsi di ipertensione, ipercolesterolemia, diabete mellito e, forse, cardiopatia ischemica. «Svolgendo un esercizio moderato, come nel primo caso, o vigoroso, come nel secondo, le probabilità...
transparent

mar182013

Attività fisica regolare, meno morti per Cvd, e non solo

Svolgere attività fisica in modo regolare e continuativo durante la vita riduce la mortalità per tutte le cause, in particolare quella dovuta a malattie cardiovascolari (Cvd). Non è una novità che l’esercizio fisico giovi alla salute, riducendo il rischio...
transparent

feb132013

Ca prostata: benefici da esercizio fisico dipende da etnia

L’esercizio riduce il rischio di cancro della prostata nei maschi di etnia caucasica, mentre il beneficio svanisce tra gli afroamericani
transparent

dic42012

Impatto dell’esercizio fisico nella prevenzione della preeclampsia

Un tempo si riteneva che per prevenire la preeclampsia nelle donne a rischio si dovesse osservare un riposo assoluto, ma ora molti pensano che sia vero il contrario: proprio come nella gravidanza normale, dove ormai i dati sono supportati dalle evidenze....
transparent

nov82012

Francia: sport su ricetta. L’esperto: da imitare anche in Italia

Lo sport prescritto dal medico di base e rimborsato dalla previdenza sociale come se fosse un farmaco: è una proposta dell'Accademia nazionale di medicina di Parigi e una sperimentazione appena autorizzata dal sindaco del comune di Strasburgo. La cittadina...
transparent

ott232012

Risposta pressoria all’esercizio e rischio cardiovascolare

La risposta pressoria all’esercizio, in particolare la pressione sistolica (PAS), correla con un’aumentata rigidità arteriosa e una disfunzione endoteliale, e quindi con gli eventi cardiovascolari. Queste sono le conclusioni cui arrivano i ricercatori...
transparent

lug182012

Sport ed esercizio contribuiscono alla salute della popolazione

Anche in piccole dosi, l’attività sportiva conferisce benefici importanti: riduce a mortalità per qualsiasi causa, variabile dal 20% al 40%, e la probabilità di insorgenza di malattie, nonché favorisce il miglioramento della loro evoluzione. Malattie cardiovascolari, diabete, obesità, osteoporosi, infatti, ne traggono benefici, come pure le relazioni sociali
transparent

lug162012

Politiche antitrombosi 1 su 3 si salva con dieta ed esercizio

Le malattie cardiovascolari da trombosi possono essere prevenute in un caso su tre, semplicemente seguendo un'alimentazione corretta, povera di sale e di grassi, e svolgendo una moderata attività fisica quotidiana. Se tali comportamenti devono essere...
transparent

mag212012

Dolore cronico al collo, esercizi meglio con supervisione esperti

In uno studio randomizzato controllato americano su pazienti con dolori cronici al collo, esercizi di rafforzamento effettuati sotto supervisione, con o senza manipolazione, hanno prodotto risultati migliori rispetto agli esercizi svolti a casa, soprattutto...
transparent

mag92012

Training di resistenza per combattere il declino cognitivo lieve

Uno studio condotto da ricercatori canadesi del Vancouver Coastal Health e della University of British Columbia mostra che un programma mirato di esercizi fisici basato sull’allenamento della resistenza può alterare la traiettoria del declino cognitivo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>