Taglio cesareo

dic132011

Decesso della paziente a seguito di taglio cesareo

Il fatto Agli imputati, nelle loro qualità di ostetrici e membri dell'équipe operatoria deputata a effettuare un taglio cesareo, era stato contestato di avere causato per negligenza e imperizia, in cooperazione colposa tra loro, durante l’intervento...
transparent

nov162011

Fidapa, epidurale solo nel 16% degli ospedali

Solo il 16% degli ospedali è in grado di offrire l'anestesia epidurale ma, anche in queste strutture, non è sempre disponibile, soprattutto se il parto avviene di notte o nel fine settimana.
transparent

ott182011

Ritardata esecuzione del taglio cesareo

Il fatto Una partoriente era stata ricoverata presso una casa di cura alle 19.30 e dopo qualche ora è stato eseguito un taglio cesareo. Alla nascita, il feto, che aveva accusato segni di sofferenza, era stato sottoposto dalla pediatra di turno alla procedura...
transparent
Ancora alto il numero dei cesarei in Italia

lug192011

Ancora alto il numero dei cesarei in Italia

Rispetto al 2009, a fronte di un calo del numero di ricoveri ospedalieri relativi al 2010, del 4,9%, attestatisi su un totale di 11.085.404 ricoveri, non si sono evidenziate sostanziali differenze tra 2010 e 2009, per quanto riguarda il numero dei parti...
transparent

lug72011

Ministero: calano i ricoveri ospedalieri, ancora troppi i parti cesarei

La contrazione, registrata tra il 2009 e il 2010, è del 4,9% e la flessione interessa soprattutto gli acuti in regime ordinario, i day hospital e la riabilitazione in day hospital. In controtendenza il numero dei parti cesarei, che mostra solo una lieve diminuzione
transparent

giu202011

Responsabilità corale dell’equipe e danno erariale

Il fatto L a Procura regionale presso la Corte dei Conti Lombardia conveniva in giudizio il medico ginecologo chirurgo e il medico ginecologo specializzando, per sentirli condannare in ragione del 75% e 25% al pagamento in favore dell’Azienda della somma...
transparent

mar152011

Le donne non amano il parto cesareo

Nei paesi ad alto o medio reddito si registra da alcuni anni un'impennata del numero di parti cesarei. Il fenomeno è stato in parte attribuito all'aumento delle richieste da parte delle madri di essere sottoposte all'intervento, ma il dato non è certo....
transparent

ott62010

Esiti di gravidanza meno favorevoli in caso di Addison autoimmune

La malattia di Addison su base autoimmune (Aad), in presenza o meno di diagnosi clinica, implica un aumento del rischio di outcome sfavorevoli della gravidanza. La questione è stata indagata da Unnur S. Bj�rnsdottir , dei dipartimenti di Medicina...
transparent

set72010

Nuova gestazione, dopo un aborto, entro 6 mesi è meglio

Le donne che concepiscono entro sei mesi dopo un primo aborto mostrano, durante la seconda gravidanza, i migliori outcome riproduttivi e i più bassi tassi di complicazioni. Sohinee Bhattacharya del Dugald Baird centre for research on women’s...
transparent

giu42010

Complicazioni ostetriche in caso di influenza pandemica

Ginecologia Le donne in gravidanza ricoverate in ospedale per infezione da virus influenzale pandemico A(H1N1) sono da ritenere a rischio di complicazioni ostetriche, tra cui distress fetale, parto prematuro, parto cesareo d'emergenza e morte del feto....
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>