Taglio cesareo ripetuto

ott12017

Cesareo e obesità: con antibiotici in post-operatorio meno rischi di infezione

Secondo uno studio appena pubblicato sul Journal of American Medical Association, nelle donne obese sottoposte a taglio cesareo un trattamento antibiotico post-operatorio della durata di 48 ore si associa a una significativa riduzione del tasso di infezione...
transparent

dic32015

Parto cesareo: i tassi italiani superano di gran lunga quelli mondiali

Due studi pubblicati su Jama esaminano il rapporto tra cesarei, mortalità materno infantile e salute del neonato. Nel primo Alex Haynes del Brigham and Women Hospital di Boston e colleghi hanno stimato il tasso annuo di cesarei sui dati di 54...
transparent
Il parto vaginale è sicuro in una gestante già sottoposta a taglio cesareo

ott52015

Il parto vaginale è sicuro in una gestante già sottoposta a taglio cesareo

Dopo un cesareo, un parto vaginale è una scelta sicura nella maggior parte dei casi, secondo le indicazioni del Royal College of Obstetricians and Gynaecologists (Rcog) appena pubblicate nelle Green-top Guideline numero 45 che aggiornano le precedenti...
transparent

mar142013

Cesarei in Usa: tassi a macchia di leopardo

I tassi di parto cesareo registrati negli Stati Uniti variano enormemente da un ospedale all’altro e tra uno stato e l’altro, le percentuali possono addirittura decuplicarsi, passando dal 7,1% al 69,9%
transparent
Sigo e Aogoi su parti cesarei: soluzione nel riordino punti nascita

feb212012

Sigo e Aogoi su parti cesarei: soluzione nel riordino punti nascita

Ha sollevato perplessità da parte della Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo) e dell’Aogoi, l'attività di controllo dei punti nascita da parte dei carabinieri dei Nas voluta dal ministro della Salute Renato Balduzzi per fare chiarezza...
transparent

feb142012

Taglio cesareo: Nas in sala parto. Anaao, non serve

Ha preso il via, in territorio pugliese, l’attività di controllo da parte dei carabinieri dei Nas, dei punti nascita, voluta dal ministro della Salute Renato Balduzzi per fare chiarezza e accertare un eventuale utilizzo «non appropriato» del parto con taglio cesareo
transparent

lug72011

Ministero: calano i ricoveri ospedalieri, ancora troppi i parti cesarei

La contrazione, registrata tra il 2009 e il 2010, è del 4,9% e la flessione interessa soprattutto gli acuti in regime ordinario, i day hospital e la riabilitazione in day hospital. In controtendenza il numero dei parti cesarei, che mostra solo una lieve diminuzione
transparent

feb152010

Ok a profilassi antibiotica prima del cesareo

La profilassi antibiotica, in donne che devono essere sottoposte a parto cesareo, riduce significativamente il rischio di infezioni. Queste le conclusioni di una Cochrane review che ha, tuttavia, messo in evidenza che le conseguenze dell'impiego di antibiotici...
transparent

feb152010

L’Iss presenta le linee guida sul cesareo

L'Istituto superiore di sanità (Iss) ha elaborato e presentato le linee guida sul parto cesareo: “Taglio cesareo: una scelta appropriata e consapevole”, con l’obiettivo di migliorare la comunicazione tra le donne e gli operatori...
transparent

gen192010

Troppi rischi con il cesareo senza indicazione

A distanza di tre anni dal precedente report mondiale dell’OMS sulla salute materna e perinatale, emerge nuovamente la controversia sul tasso ideale dei tagli cesarei ma anche i rischi associati a questa pratica, spesso clinicamente non motivata...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>