Tachicardia sopraventricolare

feb212011

Miocardite virale in corso di epidemia influenzale

Durante le epidemie influenzali, soprattutto nelle infezioni severe, le manifestazioni respiratorie sono preminenti e possono mascherare il coinvolgimento di altri organi, come il cuore. Difatti, una delle manifestazione virali più sottovalutate, anche...
transparent

gen282010

Ablazione anzich� farmaci in pazienti aritmici

Cardiologia L’ablazione chirurgica trans-catetere sarebbe da preferire all’impiego di farmaci antiaritmici nel trattamento di pazienti con fibrillazione atriale parossistica. A stabilirlo sono David J. Wilber e collaboratori del Cardiovascular...
transparent

feb52009

Infarto: tachicardia a riposo aumenta il rischio

Cardiologia-cardiopatia ischemica Un’elevata frequenza cardiaca a riposo è associata ad un incremento del rischio di infarto o mortalità per cause coronariche nelle donne. Diversi studi avevano già dimostrato questo rischio nel...
transparent

gen142008

OSA ostacola frequenza cardiaca dopo esercizio

Pneumologia-apnea ostruttiva nel sonno Nei giovani uomini in sovrappeso, l’apnea ostruttiva nel sonno (OSA) non trattata altera la risposta cardiovascolare durante la ripresa da un esercizio massimale, il che suggerisce un danno nella regolazione...
transparent

feb42007

Ipertiroidismo: effetti cardiovascolari persistono dopo la terapia

Nonostante una terapia antitiroidea efficace, alcuni pazienti precedentemente ipertiroidei continuano ad avere problemi cardiovascolari. Molti pazienti presentano sintomi cardiovascolari o problemi aritmici associati all’ipertiroidismo, ma benchè...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi