Stomaco

Tumore stomaco, disponibile in Italia la chemioterapia orale a base di trifluridina/tipiracil

mag232022

Tumore stomaco, disponibile in Italia la chemioterapia orale a base di trifluridina/tipiracil

L'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha concesso, con la Determina n°112/2022, l'ammissione alla rimborsabilità per trifluridina/tipiracil per il trattamento in monoterapia di pazienti adulti affetti da carcinoma metastatico gastrico, già...
transparent
Bruciore di stomaco e ulcera, Ema sospende l’uso dei medicinali a base di ranitidina

mag52020

Bruciore di stomaco e ulcera, Ema sospende l’uso dei medicinali a base di ranitidina

L'Agenzia europea del farmaco ha sospeso l'uso in Europa dei medicinali a base di ranitidina a causa della presenza di seppur bassi livelli dell'impurezza denominata N-nitrosodimetilammina (Ndma). Lo ha raccomandato il Comitato per i medicinali per...
transparent
Tumore gastrico, approvato ramucirumab farmaco biologico che riduce effetti indesiderati

ott232015

Tumore gastrico, approvato ramucirumab farmaco biologico che riduce effetti indesiderati

Dopo aver ottenuto il via libera dall'Agenzia Europea dei Medicinali (Ema) anche l'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha ora approvato ramucirumab, farmaco biologico indicato per il trattamento dell'adenocarcinoma della giunzione gastroesofagea (Gej)...
transparent
Cancro dello stomaco, approvato un nuovo farmaco

mag22014

Cancro dello stomaco, approvato un nuovo farmaco

La US Food and Drug Administration (Fda) ha approvato il ramucirumab, un anti-angiogenetico commercializzato dalla Ely Lilly con il nome di Cyramza, nel trattamento del cancro avanzato dello stomaco e della giunzione gastroesofagea. «Il composto è indicato...
transparent

apr22013

Ca gastrico, lo screening serve in popolazioni a rischio

Identificare nuovi screening per popolazioni a rischio di sviluppare tumori gastrici e su queste procedere con tecniche avanzate di gastroscopia mirata, per diagnosticarli precocemente
transparent

mag222010

Ulcera peptica, con i Ppi non è questione di dosi

Gastroenterologia Dopo trattamento endoscopico, nei pazienti con ulcera peptica sanguinante l'impiego degli inibitori di pompa protonica (Ppi) ad alto dosaggio, rispetto alle dosi non elevate, non riduce ulteriormente i tassi di risanguinamento, ricorso...
transparent

dic92007

Tumore gastrico: incidenza in declino

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali Uno studio che ha documentato una diminuzione delle lesioni premaligne suggerisce che l’incidenza dei tumori gastrici è in declino. E’ stato previsto inoltre un ulteriore declino almeno del...
transparent

nov202007

Ca gastrici: screening radiografico riduce mortalità

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali Lo screening radiografico è associato al dimezzamento della mortalità da tumore gastrico: questo sistema, se ben implementato, può abbattere significativamente il carico di mortalità...
transparent

giu132007

Tumore gastrico associato ad elevati livelli osteopontina

Gastroenterologia-stomaco Un elevato livello di osteopontina è significativamente associato allo sviluppo di tumori gastrici ed ad una scarsa sopravvivenza. I livelli di osteopontina sono stati associati ad un certo numero di tumori maligni. L’osteopontina...
transparent

apr182007

H. pylori: terapia sequenziale migliore per l’eradicazione

Gastroenterologia La somministrazione di diversi farmaci in sequenza è più efficace della tripla terapia standard per l’eradicazione dell’H. pylori. I tassi mondiali di eradicazione del batterio sono calati da quando esso è...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi