Stent

feb132009

Riserva di flusso frazionale per guidare gli stent

Nei pazienti sottoposti ad angioplastica percutanea per coronaropatia multivasale, la misurazione della riserva di flusso frazionale (FFR) riduce mortalità e morbilità a un anno. Questi i risultati di uno studio multicentrico su 1.005...
transparent

lug22008

Cattiva prognosi se il trombo parte dallo stent

Cardiologia-cardiopatia ischemica Rispetto ai pazienti che vanno incontro ad uno STEMI de-novo, quelli con uno STEMI derivante da una trombosi di uno stent tendono ad avere esiti clinici più negativi. Benchè tutto sembri indicare un decorso...
transparent

set172007

Gli stent medicati aiutano le collaterali

Arteriopatie periferiche In base ad un modello animale, gli stent arteriosi che rilasciano TGF-beta-1 stimolano la crescita di arterie collaterali nella circolazione periferica. Molti studi clinici sull’uso di fattori angiogenici/arteriogenici per...
transparent

lug262007

Lo stent che migliora il CA del colon

Gastroenterologia-neoplasie gastrintestinali Nei pazienti con tumori ostruttivi del colon in metastasi, l’inserimento di stent metallici autoespandenti permette un inizio più precoce della chemioterapia, migliora la sopravvivenza e consente...
transparent

mag32007

Coronaropatie stabili: PCI non superiore a farmacoterapia ottimale in prevenzione eventi

La PCI con stenting unita ad una farmacoterapia ottimale non risulta superiore alla sola farmacoterapia ottimale nella prevenzione di eventi cardiaci in pazienti con coronaropatie stabili. Ciò alimenta la polemica contro l’abuso dello stenting...
transparent

feb132005

Lo Snami ha deciso, non firma la convenzione

Cardiologia Angioplastica e bypass: rischio di restenosi I pazienti sottoposti a rivascolarizzazione coronarica che sono a moderato rischio di restenosi presentano un miglior stato di salute dopo un anno se vengono trattati con bypass coronarico piuttosto...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>