statine

Il microbioma intestinale influenza la risposta alle statine. Ecco come

mag132022

Il microbioma intestinale influenza la risposta alle statine. Ecco come

Le diverse risposte dei pazienti alle statine possono essere spiegate dalla variazione del microbioma umano, secondo uno studio pubblicato su Med. «Abbiamo scoperto che un microbioma arricchito con Bacteroides con livelli di diversità più...
transparent

mag102022

Malattia coronarica non ostruttiva, le statine possono aiutare. Ecco come

In uno studio pubblicato su Radiology: Cardiothoracic Imaging, l'uso di statine da parte di pazienti con malattia coronarica non ostruttiva è stato associato a un miglioramento degli esiti clinici cardiovascolari. Associazione non osservata nel...
transparent

mag62022

Rischio cardiovascolare, ampliare il trattamento con statine è efficace e conveniente

Secondo quanto emerge da uno studio scozzese, estendere a più persone la terapia con statine per ridurre il rischio cardiovascolare (CV) potrebbe essere un intervento conveniente dal punto di vista económico. Come spiegano i ricercatori su Circulation,...
transparent
Covid-19, assunzione farmaci ed effetti sul rischio di ricovero. Ecco quali lo riducono

apr282022

Covid-19, assunzione farmaci ed effetti sul rischio di ricovero. Ecco quali lo riducono

Gli anziani sono sicuramente la popolazione con il più alto rischio di ricovero e morte da Covid-19, ma anche quella che assume più farmaci. Un nuovo studio, pubblicato su PlosOne, valuta il rischio relativo tra l'assunzione dei più...
transparent
Ictus aterotrombotico e alti livelli di trigliceridi aumentano il rischio di un nuovo ictus

mar282022

Ictus aterotrombotico e alti livelli di trigliceridi aumentano il rischio di un nuovo ictus

Un nuovo studio pubblicato su Neurology suggerisce che le persone che hanno subito un ictus aterotrombotico, e che presentano livelli più elevati di trigliceridi nel sangue, possono avere un rischio maggiore di soffrire di un altro ictus o problemi...
transparent

mar222022

Terapia con statine: fino al 70% degli effetti collaterali è nella mente dei pazienti

Fino a metà dei pazienti in terapia con statine sospende il farmaco o lo assume in modo irregolare a causa di effetti collaterali come dolori muscolari, disturbi del sonno e mal di testa. Ma secondo il documento redatto dall'International Lipid...
transparent

mar82022

Terapia con statine per la prevenzione primaria cardiovascolare: le nuove raccomandazione dell’USPSTF

La Preventive Services Task Force statunitense (USPSTF) ha pubblicato una nuova revisione della letteratura in merito all'uso di statine nella prevenzione primaria, che servirà ad aggiornare le raccomandazioni dell'organizzazione. Nel complesso,...
transparent
L’intolleranza alle statine è sovrastimata e sovradiagnosticata. Una review fa il punto

feb222022

L’intolleranza alle statine è sovrastimata e sovradiagnosticata. Una review fa il punto

Secondo una revisione della letteratura pubblicata sullo European Heart Journal, l'intolleranza alle statine è sovrastimata e sovradiagnosticata, e i pazienti che interrompono tali farmaci pensando erroneamente di non tollerarli sono maggiormente...
transparent

set292021

Statine, i dolori muscolari non sempre sono dovuti al farmaco

I crampi e le algie muscolari attribuiti alle statine dai pazienti spesso non sono eventi avversi causati dal farmaco, quanto piuttosto dall'aspettativa di chi lo assume. Questo è quanto conclude sul Journal of the American College of Cardiology...
transparent

lug262021

Statine negli adulti sani, generalmente favorevole il rapporto tra rischi e benefici

Secondo uno studio pubblicato sul BMJ le statine nei pazienti senza storia di malattie cardiache si associano a un lieve aumento del rischio di effetti collaterali, comunque trascurabili rispetto ai potenziali benefici in termini di prevenzione cardiovascolare....
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi