Sovrappeso

feb82013

In tema di obesità, i tanti miti da sfatare

Sovrappeso e obesità costituiscono un motivo di grave preoccupazione per le autorità sanitarie di tutto il mondo, ma questa preoccupazione si traduce spesso in azioni inappropriate, dettate da troppi miti e convinzioni non dimostrate, e troppo poco dai fatti davvero accertati scientificamente
transparent

gen292013

L'obesità fa male oggi, non solo domani

Bambini e ragazzi obesi non rischiano solo per quel che riguarda la salute futura ma anche nel presente. Uno studio condotto dall'Università della California a Los Angeles (Ucla) ha scoperto che lo stato di salute dei piccoli obesi è ancora peggiore...
transparent

gen182013

Obesità infantile, rischi da prossimità a grande distribuzione

Già per i bambini in età prescolare la collocazione dell'abitazione nei pressi di un grande supermercato o di altri negozi di alimentari sembra essere un fattore di rischio per sovrappeso e obesità. Lo rivela uno studio pubblicato su Clinical nutrition,...
transparent

gen72013

Il sovrappeso riduce la mortalità, l’obesità l’aumenta

Tra eccesso ponderale e aumento di mortalità c’è una relazione complessa: un’amplissima metanalisi appena pubblicata sul Journal of the american medical association (Jama) conferma infatti che chi è sovrappeso o leggermente obeso risulta avere un rischio...
transparent

dic142012

Obesità non peggiora esiti di chirurgia protesica del ginocchio

In uno studio condotto a Singapore, l’indice di massa corporea (Bmi, body mass index) ha mostrato un impatto modesto sui risultati a breve termine delle sostituzioni protesiche di ginocchio; quindi, secondo gli autori, i pazienti non dovrebbero essere...
transparent

dic102012

Benefici da metformina in trattamento obesità infantile

Uno studio britannico ha valutato gli effetti dell'impiego della metformina nei bambini e adolescenti obesi, evidenziando benefici su molti parametri. Poiché l’obesità infantile si associa sempre più spesso a diabete di tipo 2, gli autori hanno pensato...
transparent

nov132012

Bevande zuccherate e predisposizione genetica all’obesità

Negli ultimi anni, studi di associazione genomica su larga scala hanno identificato con successo più loci associati con l’indice di massa corporea (Bmi). Questi loci consistono in varianti comunemente distribuite che determinano la suscettibilità all’obesità...
transparent

ott252012

Obesità, antiepilettico efficace ma con effetti avversi

Zonisamide, farmaco antiepilettico impiegato per  supportare il counseling dietetico e comportamentale nei pazienti obesi, alla dose di 400 mg/die migliora in modo moderato la perdita di peso ma provoca un'alta incidenza di eventi avversi. Lo si...
transparent

ott102012

Obesity day, una giornata per sensibilizzare i cittadini

L’obesità rappresenta in Italia, così come nei paesi occidentali e ipernutriti dove metà della popolazione è in sovrappeso, la seconda causa di morte prevenibile dopo il fumo: 44 italiani su 100 che risultano essere in sovrappeso e 1 su 10 risulta essere obeso
transparent

ott92012

Lorcaserina: un nuovo farmaco per l’obesità approvato dall’FDA

L'FDA ha approvato a giugno c.a. un nuovo farmaco per la cura dell’obesità, la Lorcaserina (L).  farmaco in Italia non ancora disponibile in commercio nè autorizzato. I primi risultati sembrano promettenti. Il suo effetto è moderato. Secondo quanto...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi