Sovranutrizione

giu202012

H. pylori e obesità concorrono ad alzare l’emoglobina glicata

L'infezione da Helicobacter pylori, in soggetti adulti, sembra svolgere un ruolo nella ridotta tolleranza al glucosio che può essere potenziato da un alto indice di massa corporea (Bmi). Lo sostengono Yu Chen e Martin J. Blaser , della New York university...
transparent

giu182012

Osservatorio cardiovascolare: peggiora il rischio degli Italiani

Colesterolo e obesità in forte crescita. E conseguente aumento di rischi per il cuore degli italiani. Il dato è contenuto in un'indagine – presentata il 29 maggio a Roma - a cura  dell'Osservatorio epidemiologico cardiovascolare, condotta di concerto...
transparent

apr162012

Obesità e sovrappeso dietro sintomi da reflusso gastroesofageo

Sia l'obesità addominale sia quella totale sono fattori di rischio di sviluppo di reflusso gastroesofageo nei bambini; il rischio aumenta progressivamente in relazione all'incremento dell’indice di massa corporea (Bmi) e della circonferenza addominale,...
transparent

mar162012

Dall'ipertensione in gravidanza al diabete mellito

Le donne che in gravidanza soffrono di disordini ipertensivi hanno un rischio maggiore di sviluppare diabete, specie se sono anche obese o iperlipidemiche. Identificare precocemente le pazienti con queste comorbidità sarebbe utile per impostare un’adeguata prevenzione
transparent

mar152012

Obesità o diabete gestazionale: gravidanza con esiti avversi

Nella madre, sia il diabete gestazionale (Gdm) che l'obesità sono associati in modo indipendente a esiti avversi della gravidanza, e l'impatto esercitato dai due fattori in combinazione è ancora maggiore. È quanto ha dimostrato un gruppo di ricercatori...
transparent

feb272012

La disfunzione di Gpr120, recettore di acidi grassi, e l’obesità

Il funzionamento difettoso di una proteina, che agisce come sensore per monitorare i grassi assunti con il cibo, potrebbe essere una delle cause dell’obesità e di patologie epatiche, secondo uno studio condotto da ricercatori dell'Imperial College di...
transparent

feb72012

Chirurgia bariatrica ed eventi cardiovascolari

È opinione comune che l’obesità sia associata ad un aumentato rischio di mortalità e morbilità cardiovascolare, ma mancano delle solide evidenze: anzi in molti studi epidemiologici la perdita di peso è accompagnata ad una maggiore incidenza di eventi...
transparent

feb72012

Obesi e ipertrofia ventricolare sin: l’importante è perdere peso

L’obesità è associata con un aumento della massa ventricolare sinistra (MVS), che sappiamo essere concausa di scompenso cardiaco, eventi cardiovascolari e mortalità. Una dieta ipocalorica e la diminuzione del peso corporeo diminuiscono la MVS. Ma non...
transparent

feb62012

Obesità, infiammazione e sindrome metabolica nei giovani danesi

A differenza dei coetanei in buona salute, gli adolescenti obesi fanno registrare una marcata infiammazione a bassa intensità e valori elevati dei biomarcatori di sindrome metabolica. Le misurazioni sono state effettuate nell’ambito di uno studio danese...
transparent

gen92012

Ricadute neurocognitive di obesità e sonno disturbato

Un sonno frammentato e di scarsa qualità ha un forte impatto sul funzionamento neurocognitivo dell'adolescente obeso. L'epidemia dell'obesità infantile ha dunque diverse implicazioni, non solo per l'aumento delle patologie cardiometaboliche, ma anche...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community